Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Il Kenya semplifica la procedura online per il visto

03/09/2015 09:50
Il visto si ottiene entro 72 ore e scongiura spiacevoli soprese in loco
Ha lasciato perplessi diversi operatori del turismo la decisione assunta dal Kenya di rendere disponibile esclusivamente online, a partire dal 1° settembre, il visto d’ingresso nel Paese. La procedura è stata resa più “user friendly”, partendo dalla creazione di un sito dedicato.

Il richiedente deve caricare una foto in formato passaporto, scansionata oppure scattata attraverso un normale smartphone. Il pagamento online può avvenire soltanto in dollari americani. In linea generale il visto è disponibile entro un massimo di 72 ore e dà accesso per tre mesi a partire dalla data di emissione, anche in caso di cambio nelle date indicate nella richiesta. Per coloro i quali sono in transito dallo scalo di Nairobi, è necessario un Transat Visa che si può richiedere direttamente in aeroporto.

La procedura di richiesta online è stata introdotta per assicurare al viaggiatore spiacevoli sorprese una volta giunto in Kenya, quando può capitare di essere rimbalzato alla dogana. In caso di rifiuto, il costo del visto non è rimborsabile perché la richiesta viene comunque processata.

L’eVisa è obbligatorio per tutte le nazioni comprese all’interno della categoria 2. La lista completa è disponibile sul sito www.evisa.go.ke.

TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli