Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Smeralda Holding: nel 2016 previsti ricavi per 86 mln di euro

08/11/2016 17:57
Ebitda in aumento del 15%

Smeralda Holding – società italiana controllata dal fondo sovrano Qatar Investment Authority e proprietaria dal 2012 di un patrimonio immobiliare e terreni di costa lungo la Costa Smeralda – ha chiuso la stagione turistica dell’estate 2016 con numeri e presenze in crescita – di circa il 18% rispetto al 2015 – e stima di chiudere l’esercizio 2016 con 86,4 milioni di euro di ricavi (+5,5%) e un Ebitda in aumento del 15%.

Il portafoglio di Smeralda Holding è composto da quattro hotel (Cala Di Volpe, Romazzino, Pitrizza e Cervo), la Marina di Porto Cervo, un cantiere navale, il Pevero Golf Club, a cui si aggiungono altri asset minori come shop, uffici, appartamenti, bar, ristoranti e il 51% di una jv che possiede 2,300 ettari di terreni di costa.

I ricavi nel 2015 avevano raggiunto gli 82 milioni di euro – di cui 69 milioni di euro per l’attività alberghiera (Cervo, Cala di Volpe, Romazzino, Pitrizza), 10 milioni di euro dalla marina vecchia e nuova e 3 milioni di euro dalle attività minori costituite dal Pevero Golf Club e attività immobiliari. 

Da maggio 2016 la responsabilità di Smeralda Holding è stata affidata a Mario Ferraro, fiduciario della nuova proprietà, nel gruppo già dal 2015 come direttore generale di Sardegna Resort, la srl che controlla gli alberghi a 5 stelle di Porto Cervo. 

“Siamo soddisfatti dei risultati che ci attendiamo per il 2016 – dichiara Mario Ferraro – puntiamo a proseguire questo trend nei prossimi anni grazie anche a un programma di investimenti nella riqualificazione e ammodernamento delle nostre strutture”

Il gruppo – che offre impiego a circa 1200 professionisti compresi gli stagionali, per la maggior parte di provenienza sarda (circa il 90%) – genera una ricaduta economica sul territorio di oltre 20 milioni di euro in salari e stipendi e più di 23 milioni di euro ai fornitori (per il 70% sardi), e di cui circa 6 milioni solo in food & beverage.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli