Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Svizzera: più prenotazioni di camere d'albergo online

27/02/2017 11:12
Le tre principali piattaforme utilizzate sono booking.com, Expedia e Hrs, insieme totalizzano il 93% delle riservazioni

In Svizzera nel 2016 si assiste ad un aumento delle prenotazioni di camere d'albergo online. Dal 2015 al 2016 la crescita è stata del 6,7% per attestarsi a oltre il 27%, si legge su Swissinfo.ch. Secondo uno studio pubblicato, entro il 2020 le prenotazioni via internet supereranno il 50%.

Dove si prenota? Le tre principali piattaforme online sono booking.com, Expedia e Hrsinsieme totalizzano il 93% delle riservazioni, secondo quanto rilevato dall'Istituto per il turismo della Scuola universitaria professionale della Svizzera occidentale a Sierre.
Il giro d'affari generato in Svizzera nel 2016 dalle tre piattaforme online è stimato a oltre 1 miliardo di franchi. Gli hotel riconoscono ai portali commissioni di circa 150 milioni di franchi, ma la cifra varia a seconda dell'albergo e in base al tipo di clientela.

Come si spiega questa tendenza? Secondo gli autori dello studio, realizzato con il sostegno di Hotelleriesuisse, "il boom si spiega probabilmente con il vantaggio tecnologico", a fronte della prenotazione mobile e degli investimenti in termini di marketing intrapresi da booking.com, Expedia e Hrs. I risultati non mancano, visto che lo scorso anno oltre 9 prenotazioni online su 10 sono state effettuate attraverso booking.com, Expedia e Hrs. 

Giocano un ruolo importante anche i siti online dei singoli alberghi, secondo quanto rilevato dallo studio, la quota di prenotazioni che avviene tramite questo canale è cresciuta dell'1,4%, attestandosi all'8,2%. Oggi oltre l'80% di alberghi dispone di strumenti di prenotazione sul proprio sito, contro il 62% del 2013. Le prenotazioni fatte tramite mail o telefono si collocano per la prima volta al di sotto del 60% (58%), contro il 77% nel 2005.


 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli