Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Aruba, sito rinnovato e formazione online per il trade

20/07/2018 09:40
Sempre più richiesti i viaggi combinati; in forte crescita l'opzione abbinata al Sud America

Aruba si presenta a viaggiatori e professionisti del settore con un sito web completamente rinnovato, dalla grafica accattivante, user friendly e ricco di contenuti e informazioni utili. Il sito non solo contiene spunti interessanti per il prossimo viaggio, ma è anche una fonte d’ispirazione grazie alla nuova campagna Authentic Aruba. Ce ne parla Alessandro Zanon, country manager Italia di Aruba Tourism Authority.

“La campagna, recentemente lanciata dalla destinazione, si propone di mettere in luce gli aspetti più autentici dell’isola attraverso i colori, le emozioni, le esperienze e i consigli degli abitanti locali. Una promozione che guida i viaggiatori tra attività inusuali, meno turistiche e sempre più a contatto con l’ambiente e la popolazione del luogo”.

Inoltre, l’Ente del Turismo di Aruba rilancia il programma di formazione online Aruba Specialist, principale strumento di formazione dedicato agli operatori del settore turistico. La piattaforma di e-learning consente di qualificarsi come specialisti di destinazione, accedendo a vantaggi ed iniziative riservate, ed è costantemente aggiornato.

Per quanto riguarda il target di clientela, The One Happy Island si conferma una delle mete preferite per i viaggi di nozze, molto spesso in combinato con un soggiorno negli Stati Uniti o in Sud America. In particolare, quest’ultima opzione ha visto una crescita di oltre il 15% dal 2015. “E’ infatti sempre più alto il numero di italiani che sceglie di combinare un viaggio in uno dei Paesi del Sud America con un’estensione mare all’insegna del relax e del sole – commenta Zanon -. Tuttavia, grazie alle numerose attività, alla sicurezza e all’alta qualità dell’offerta turistica, anche il segmento famiglie ha riscontrato una crescita”.

Sul fronte delle new entry nella programmazione dei tour operator italiani, “per Aruba il mercato offre sempre più combinati innovativi e particolari”. A livello di investimenti ricettivi, invece, da segnalare il The Mill Resort, che si accinge a completare la sua trasformazione in “Courtyard by Marriott Aruba Palm Beach Resort”, progetto che sarà terminato entro ottobre 2018. “Tutti i resort di Aruba – conclude Zanon - vengono costantemente rinnovati per poter offrire agli ospiti un soggiorno all’insegna della cura del dettaglio e del comfort”.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli