Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Visit Brussels: si conferma l’interesse del mercato italiano

12/10/2018 08:33
L’obiettivo per i prossimi mesi è stimolare la crescita dei pernottamenti, incrementando gli arrivi e la durata media dei soggiorni

 Soddisfazione sul fronte dei numeri per Visit Brussels: dopo un 2017 in crescita del 20% sul 2016, i dati della prima metà del 2018 confermano l’interesse del mercato italiano verso la città. L’obiettivo per i prossimi mesi è di stimolare la crescita dei pernottamenti, incrementando gli arrivi e la durata media dei soggiorni. Proprio per questo l’attenzione è rivolta al target famiglie, con una serie di proposte dedicate agli ospiti più piccoli, a cominciare dal parco a tema realizzato in occasione del 60° Anniversario dei Puffi e dal programma di eventi dedicati alle festività natalizie.

Da segnalare anche le proposte del Parlamentarium, il centro visitatori del Parlamento Europeo, che conquisterà i piccoli ospiti con una gigantesca cartina luminosa dell’Europa in 3D, una proiezione multimediale dell’emiciclo a 360° e un viaggio virtuale dedicato alla scoperta di tutti gli stati membri dell’Unione. Non mancano giochi e programmi in chiave “edutainment” per le scolaresche. Installazioni multimediali e sorprese anche all’Atomium che propone ai gruppi e alle scuole l’innovativa Kids Sphere, una sfera nella quale i bambini possono trascorrere la notte, imparando le dinamiche e gli aspetti più interessanti legati alla vita all’interno delle città, mentre ammirano il panorama di Bruxelles by night.

In linea con la crescita del fenomeno “bleisure”, ovvero la contaminazione tra viaggi d’affari e di piacere, aumentano anche le agevolazioni dedicate ai business traveller che scelgono di trascorrere il weekend in città, facendosi raggiungere da familiari o amici al termine della settimana lavorativa.

Cresce infine l’impegno per migliorare l’attrattività della città sul fronte Mice, anche e soprattutto dal punto di vista dei contenuti. Mettendo in sinergia le università locali con società internazionali, associazioni e organizzazioni di ricerca e sviluppo, Visit Brussels mira a incentivare e supportare l’organizzazione di congressi e fiere di rilevanza mondiale, con particolare riferimento ad alcune tematiche cruciali per il futuro dell’economia e dell’umanità: scienze della vita e bio-farmaceutica, sostenibilità e tecnologie pulite, servizi per gli affari, industria della creatività e dei media, tecnologia dell’informazione e della comunicazione.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli