Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Al via domani Buy Tuscany con 220 buyer internazionali

08/11/2018 16:50
A incontrarli 100 operatori dell'offerta toscana tra lusso, agriturismi e potenzialità di una delle regioni più amate dell'Italia: 41 le nazionalità presenti

Al via domani Buy Tuscany l’evento b2b nato nel 2008 e organizzato da Toscana Promozione Turistica, fino al 10 novembre alla Stazione Leopolda. L'obiettivo è di favorire l’incontro tra l’offerta turistica regionale e il trade internazionale. In agenda, nelle due giornate di evento, ben 4.589 incontri di business e 16.187 richieste di appuntamento tra i 220 buyer, provenienti da 41 paesi, e 100 operatori toscani partecipanti, principalmente agriturismi, agenzie e tour operator di incoming, ville e dimore storiche, wine resort. Usa, Uk, Brasile, Ungheria, Canada, Spagna, Austria, Australia e Danimarca sono i paesi più rappresentati nella compagine internazionale dell’evento che vede, tra le new entry, Nigeria e Myanmar

I diversi prodotti turistici della regione sono suddivisi in 3 macro-aree tematiche. La prima si chiama Leisure e include art cities & towns, country & flavours (agriturismi, wine & food), relax & wellness, sun & sea, active & outdoor, che comprende terme e benessere, balneare, golf, trekking, biking, Francigena, turismo natura, attività nei parchi e nelle aree protette e sci. Una seconda area è invece denominata Luxury & Wine Resort e include hotel a cinque stelle, residenze d’epoca, castelli, dimore storiche, società di servizi a supporto del segmento lusso, aziende vinicole dotate di strutture ricettive di cinque e quattro stelle superior. Infine Wedding con le società di servizi a supporto del segmento matrimoni.

 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli