Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Logis verso la fusione con Citotel

05/12/2018 11:15
L’agenda dei prossimi mesi prevede sinergie come un sistema di prenotazione comune, l'acquisto centralizzato e il programma fedeltà

Logis amplia il suo raggio d’azione grazie alla partnership con Citotel: “Si tratta di una catena di primaria importanza nelle città e nelle aree urbane ed esiste da 25 anni – spiega il direttore generale Karim Soleilhavoup -. Citotel gestisce due marchi principali: Citotel e Urban Style, boutique hotel moderni. Vanta un portfolio di 180 strutture, oltre ad un’altra partnership commerciale in Germania con 15 hotel".

L’operazione non è un mero accordo commerciale: “L’obiettivo finale è la fusione con Citotel, il che sta accelerando il piano di sviluppo di Logis, nel rispetto dei membri di entrambe le catene. Più che mai Logis è un player chiave che apporta e rappresenta gli interessi di alberghi e ristoranti indipendenti in Europa. Grazie all’operazione, la rete Logis & Citotel raggiungerà 2.400 hotel e 47.000 camere”. Concretamente insieme le due realtà miglioreranno ed estenderanno il livello di servizi e comunicazione. Il direttore traccia un’agenda: “Nei prossimi mesi decideremo quanto rapidamente e in profondità svilupperemo sinergie, ad esempio con un sistema di prenotazione comune, l'acquisto centralizzato e il programma fedeltà. Allo stesso tempo abbiamo lanciato una nuova carta fedeltà aziendale dedicata alle piccole e medie imprese. La fusione sarà sottoposta all'assemblea generale Citotel per l'approvazione finale alla fine di marzo 2019”.

L’operazione, prosegue Soleilhavoup, “apporterà vantaggi ad entrambi i marchi in termini di visibilità. Per Logis, gli hotel privi di ristorante, principalmente in città, saranno integrati in citotel.com; inoltre, i clienti Citotel avranno anche accesso al programma fedeltà Logis”. Ciascun brand manterrà la sua identità, il suo posizionamento e il suo nome. Attualmente la presenza Logis in Italia si basa su 19 hotel in Italia, con 2 nuovi alberghi negli ultimi 2 mesi:  “Fino ad oggi Logis ha avuto un'immagine molto rurale. Grazie ai marchi Citotel e Urban Style, ora possiamo proporre agli hotel italiani indipendenti un posizionamento del marchio sia in ambito rurale che urbano”. n.s.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli