Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Nuova nomina in casa Airbnb

08/02/2019 12:32
Si tratta di Fred Reid come global head of transportation

Airbnb ha annunciato l’ingresso in azienda del pioniere del settore dell’aviazione Fred Reid come global head of transportation. Nel nuovo ruolo, Reid si occuperà di sviluppare partnership e servizi che possano rendere il viaggio un’esperienza fluida, continuando ad offrire il  tipo di ospitalità per cui  Airbnb è conosciuta in tutto il mondo.

Con un’esperienza trentennale nel settore dell’aviazione, Reid vanta una solida expertise nello sviluppo di prodotti innovativi apprezzati dai consumatori di tutto il mondo. Prima di unirsi ad Airbnb è stato presidente di Cora Aircraft Program, una divisione di Kitty Hawk, dove ha supervisionato lo sviluppo di un sistema elettrico avanzato di decollo e atterraggio verticale. In precedenza aveva ricoperto il ruolo di presidente in Flexjet, una divisione indipendente di Bombardier, il più grande produttore aerospaziale al mondo.

Reid è stato l’amministratore delegato e fondatore di Virgin America e, partendo da zero, ha dato forma “alla compagnia aerea americana di ultima generazione”, curandone il servizio a bordo, così come la qualità dell’entertainment, della ristorazione di bordo e l’interior design. E’ stato presidente della Delta Airlines e ha guidato la formazione di Skyteam. Primo cittadino americano a guidare una grande compagnia aerea internazionale, Reid nel 1996 è stato nominato presidente e chief operating officer di Lufthansa German Airlines ed è stato artefice di Star Alliance.

“Prenderemo in considerazione un’ampia gamma di idee e partnership che possano migliorare la fase di trasporto per i viaggiatori. Non abbiamo ancora stabilito esattamente di che tipo saranno - ha aggiunto Brian Chesky, co-founder, ceo e head of community di Airbnb -. Non è nostra intenzione creare una compagnia aerea oppure un altro spazio su  internet dove  acquistare biglietti, ma abbiamo un’opportunità unica per poter migliorare l’esperienza di trasporto per tutti”.

 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli