Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Liguria: "Tutti pronti a ripartire"

23/04/2019 12:14
Il messaggio del presidente regionale di Federalberghi: "Un bel segnale e le nostre spiagge sono aperte"

La Liguria rialza la testa, almeno per il weekend di Pasqua. Emerge dal monitoraggio di Assoturismo Confesercenti, condotto da Cst, che ha analizzato le prenotazioni tramite i principali portali online. La Liguria, con un tasso di occupazione delle strutture ricettive dell’89%, risulta la regione più gettonata per il fine settimana davanti alla Toscana (con l’84 %) e al Trentino Alto Adige (83% di occupazione). E con il 10% in più di prenotazioni rispetto alla media nazionale.

“Un bel segnale, sia per Genova che finalmente rialza la testa dopo la tragedia di Ponte Morandi sia per le riviere che si sono rimesse in piedi dopo la mareggiata di fine ottobre — spiega Americo Pilati, presidente regionale Federalberghi Ascom —. Chi sceglierà la nostra regione troverà le spiagge aperte. Siamo tutti pronti a ripartire”.

E le prenotazioni medie per qualche giorno di riposo al mare non vanno oltre i quattro giorni di permanenza, tre per chi ha scelto Genova.

“Qui a ponente sono già arrivati nei giorni scorsi anche pullman di tedeschi — continua Pilati —. I dati delle prenotazioni sono incoraggianti anche se la concorrenza di appartamenti, case vacanze e bed and breakfast è sempre più agguerrita”.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli