Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Galzignano Terme Spa & Golf Resort va all’asta

24/05/2019 17:46
A Coldwell Banker Commercial l’incarico esclusivo per la cessione d’azienda

Ha un interessante valore ambientale ed architettonico, essendo ubicato all’interno di un parco naturale, e il comune dove è dislocato, Galzignano Terme (provincia di Padova) vanta un alto tasso di internazionalizzazione delle presenze, pari al 52% del totale (dato del 2017). Sono alcuni degli aspetti che caratterizzano il resort turistico termale Galzignano Terme Spa & Golf Resort, 4 stelle composto da quattro alberghi, di cui tre operativi per un totale di 300 camere, con annessi piscine termali coperte e scoperte, revital center, centro congressi, campo da golf da 9 buche, campi sportivi, sette unità commerciali, terreni agricoli e parcheggio.

Coldwell Banker Commercial - società che opera nel campo della consulenza, dell’intermediazione e della valorizzazione immobiliare – ha assunto l’incarico di advisor esclusivo per la cessione d’azienda del resort veneto, attualmente gestito dalla catena Jsh Hotels che si è affidata al brand Radisson Blue.

“La valutazione di mercato effettuata - commenta Giuseppe Rojo, amministratore delegato di Coldwell Banker Commercial – assume che vengano effettuati investimenti finalizzati alla valorizzazione degli asset esistenti e che la gestione venga affidata ad una società di gestione o catena alberghiera di standing internazionale, che valorizzi al massimo le potenzialità reddituali della struttura ricettiva, valutata attorno ai 21 milioni di euro”. 

“Al centro del Veneto, il resort è al crocevia di numerosi itinerari turistici, naturali e culturali, con Padova, Venezia e Verona facilmente raggiungibili - spiega Carlo de Romedis, direttore divisione hospitality di Coldwell Banker Commercial -. Per questo registra una notevole presenza di turisti stranieri, provenienti soprattutto da Germania, Austria e Svizzera. E’ inoltre già molto attivo nel termalismo medicale ed ha grandi potenzialità di sviluppo anche su un termalismo orientato al benessere, in linea con la tendenza di questi prodotti”.

Sono tre gli alberghi operativi: Hotel Sporting, 112 camere con 15 locali per la fangoterapia, 5 locali massaggio, piscine, sauna e area maturazione del fango, Hotel Majestic, 97 camere con area bagni termali e wellness in fase di ristrutturazione, area di maturazione del fango e zona congressuale, Hotel Splendid, 91 camere con reparto di cure termali e vasche per la coltivazione dei fanghi.  All’interno dell’Hotel Majestic è tra l’altro previsto un nuovo reparto termale/Spa in costruzione e un centro congressi con capienza oltre i 300 posti.

Coldwell Banker Commercial ha già al suo attivo, in Sicilia,importanti risultati come le dismissioni dei complessi immobiliari ed aziendali di proprietà di Amt Real Estate S.p.A. e di Acqua Marcia Turismo S.r.l., quali il Grand Hotel Villa Igiea, il GrandHotel et Des Palmes e l’Excelsior di Palermo, il San Domenico Palace di Taormina e l’Hotel des Etrangers & SPA di Siracusa. Coldwell Banker Commercial è anche advisor, nel settore del golf e della ricettività upscale, per la cessione d’azienda del Donnafugata Golf Resort, in Sicilia.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli