Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

L’85% dei viaggiatori sceglie una località di mare

21/08/2019 15:36
A dirlo i dati di PaesiOnLine.it. In Italia le regioni che hanno riscosso maggior successo sono Sicilia e Sardegna

Sole, mare cristallino, spiagge dalla sabbia bianca e fine, dove concedersi un po’ di meritato relax, lunghe passeggiate e delle belle nuotate, magari ammirando i pesci e il fondale. È questo che cercano i turisti italiani per il mese di agosto. Secondo i dati rilevati da PaesiOnLine.it, portale di viaggi e turismo del gruppo Valica, se tra coloro che hanno scelto giugno o luglio per le proprie vacanze estive, più di una persona su 3 si è orientata verso il turismo lacustre, ad agosto l’85% dei viaggiatori sceglie una località di mare.

Per quanto riguarda l’Italia, le regioni che hanno riscosso maggior successo sono Sicilia e Sardegna. In particolare, in Sicilia le mete più apprezzate sono Scala dei Turchi, nella provincia di Agrigento, e la Spiaggia di Tonnarella dell'Uzzo di Scopello, all’interno della Riserva dello Zingaro, in provincia di Trapani. Spostandoci in Sardegna, tra le località più mozzafiato troviamo Cala Brandinchi di San Teodoro, in provincia di Olbia-Tempio, nota anche come la piccola Tahiti italiana, e Punta Molentis, a Villasimius, nella provincia di Cagliari, una spiaggia bagnata dalle acque di due mari.

Ampliando lo sguardo al resto d’Europa, piccoli angoli tropicali possono essere trovati a Formentera, con Cala de Mort, una spiaggia dal nome inquietante, ma tra le più belle in assoluto d’Europa, in Croazia, con la spiaggia di Bol a Hvar, una lunga lingua di sabbia bianchissima che si stende nelle acque del mare per circa mezzo chilometro, e sull’isola di Creta, con la spiaggia di Elafonissi, con la sua sabbia rosa e un isolotto sabbioso di fronte alla spiaggia, raggiungibile a piedi tramite una sottilissima lingua di sabbia.
 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli