Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

A Londra l'esordio della Brand Usa Travel Week Europe

26/08/2019 08:35
Cento gli espositori provenienti da ogni parte degli States per promuovere i viaggi dal continente europeo

Si terrà dal 9 al 13 settembre la Brand Usa Travel Week Europe, alla quale prenderanno parte un centinaio di espositori provenienti da ogni parte degli States. L’evento organizzato dall’organizzazione per la promozione turistica degli Stati Uniti rappresenta una finestra aperta sugli Usa e riunisce i principali player del settore travel. L’obiettivo è quello di approfondire tendenze, sfide, innovazioni e opportunità per incrementare ulteriormente i viaggi dall’Europa verso gli Stati Uniti.

Gli espositori presenteranno la vasta gamma di esperienze di viaggio disponibili nei 50 Stati, cinque territori e nel Distretto di Columbia.  La lista dei partecipanti include un mix unico di fornitori di servizi turistici legati all’ospitalità e al food, attrazioni, parchi tematici e ticket supplier, Dmc, Dmo e conventions and visitors bureau, tour operator e aziende di trasporti, solo per citarne alcuni.

“Siamo entusiasti di svelare la lista completa di espositori americani protagonisti dell’edizione inaugurale della Brand Usa Travel Week che si svolgerà a Londra nel mese di settembre - afferma Christopher L. Thompson, presidente e amministratore delegato di Brand Usa -. Grazie alla presenza di espositori pubblici e privati di questa portata, la Brand Usa Travel Week Europe 2019 offrirà agli operatori europei l’occasione perfetta per approfondire la conoscenza degli Stati Uniti".

L’evento contribuirà a supportare la crescita del settore travel negli Stati Uniti, creando opportunità inedite per ispirare gli operatori europei a proporre la destinazione verso, attraverso e al di là delle sue grandi metropoli. Gli operatori che parteciperanno da tutta Europa, avranno l’occasione unica di incontrare in prima persona i principali player americani, tra cui figurano Dmo, fornitori di servizi di hospitality, hotel e attrazioni. Un’accurata agenda di appuntamenti one-to-one garantirà l’incontro tra i partecipanti, mentre il ricco programma di Enrichment Series – seminari innovativi dedicati alle tematiche più di tendenza negli Stati Uniti e in Europa, farà fluire nuove idee. Infine, una serie di eventi serali promette di coinvolgere, arricchire e intrattenere il pubblico, offrendo l’ambiente ideale per favorire il networking.

Da sottolineare che tra gli speaker dell'evento è previsto John Herrington - il primo astronauta nativo della storia - che prenderà parte alle "Enrichment Series", un programma di interventi ispirazionali.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli