Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Legoland Water Park, gli accordi in Europa

09/10/2019 14:47
Selezionati alcuni operatori che potranno offrire pacchetti con l’ingresso al parco acquatico esclusivamente se legato al pernottamento presso gli hotel di Gardaland Resort

Aprirà all’interno di Gardaland nel giugno del 2020 e rappresenterà anche il primo al mondo costruito in un parco divertimenti non a marchio Legoland: si tratta del Legoland Water Park. “L’importanza internazionale del brand Lego contribuirà sicuramente a rafforzare la posizione di Gardaland Resort come primaria destinazione turistica a livello europeo e a posizionarsi come top player nell’offerta del divertimento per famiglie”, ha affermato il dott. Vigevani, ceo Gardaland, in occasione dell’annuncio della costruzione del Water Park. Candy Holland, senior creative director Legoland Resort, approfondisce il tema dei Legoland Resort: “La forza del brand Lego, da sempre molto amato dai bambini e dagli adulti di tutto il mondo, permette ai Legoland Resorts di continuare a crescere ed espandersi in nuovi Paesi. L’obiettivo è che gli appassionati di tutti i continenti e di tutte le età possano vivere l’esperienza Lego attraverso le attrazioni dei nostri Resort”. “Al momento tra i progetti di espansione più importanti rientra sicuramente il nuovo Legoland Water Park di Gardaland - prosegue Candy Holland -. L’appeal di Gardaland come destinazione turistica unito al clima ideale della zona geografica in cui è situato e alla popolarità del brand Lego in Italia hanno reso il Legoland Water Park una naturale espansione del Resort”.

La notizia dell’apertura del primo parco acquatico Lego d’Europa ha subito suscitato molto interesse sia da parte del mercato italiano che di quello estero; in particolare Germania e Regno Unito sono i due Paesi che hanno maggiormente riconosciuto le opportunità di visita del nuovo parco acquatico di Gardaland.

Per il mercato estero, in vista dell’apertura di Legoland Water Park, sono stati selezionati soltanto alcuni operatori che avranno nei loro cataloghi il nuovo Water Park e che potranno offrire pacchetti con l’ingresso al parco acquatico esclusivamente se legato al pernottamento presso gli hotel di Gardaland Resort.

“Il principale mercato estero di riferimento per Gardaland Resort rimane quello tedesco con Austria, Germania e Svizzera che registrano un sempre crescente interesse nei confronti della realtà gardesana - racconta Luca Marigo, sales and marketing director Gardaland -. Per la Germania, nello specifico, sono stati rinnovati gli accordi con Tui Germania e Fti Touristik che proporranno Legoland Water Park all’interno dei loro pacchetti con pernottamento negli hotel di Gardaland Resort. Molto importante è anche il mercato inglese, il quale apprezza molto il lago di Garda come destinazione tursitica adatta a tutte le stagioni dell’anno e i cui turisti, in media, effettuano soggiorni di una settimana - prosegue Marigo -. Per questo mercato i tour operator che proporranno Legoland Water Park all’interno dei pacchetti sono Jet2Holidays - il tour operator specializzato in viaggi per famiglie con cui è stato rinnovato un accordo che garantisce tutto l’anno 10 voli alla settimana su Verona - e Tui Uk. Infine, per quanto riguarda il Belgio, è stato selezionato il tour operator Tui Belgium".


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli