Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

La Puglia incontra i buyer cinesi del settore luxury

12/11/2019 12:54
La regione ha preso parte, con 30 aziende, al China International Import Expo a Shanghai

La Puglia ha preso parte, con 30 aziende regionali, al Ciie-China International Import Expo, manifestazione a cui hanno partecipato un totale di 170 aziende italiane a Shanghai. La Regione ha preso parte grazie ad una collaborazione di Aret Pugliapromozione con l’assessorato all’Agricoltura, l’Arti e la Sezione Formazione Professionale con uno stand istituzionale di 144mq all’interno del padiglione “Quality of Life” (area luxury), concepito come una “Casa Puglia” in cui i visitatori hanno avuto modo di fare un viaggio immersivo sensoriale alla scoperta della Puglia.

La Ciie è una manifestazione fieristica ideata dal ministero del Commercio cinese e dal Governo della Municipalità di Shanghai sviluppata con il supporto dell’Organizzazione Mondiale del Commercio, dalla United Nations Conference on Trade and Development e dalla United Nations Industrial Development Organization. In questa edizione, in un'area di oltre 180000 m², sono stati 100 i Paesi coinvolti nell’ambito dell'expo e circa 150.000 i partecipanti qualificati, fra cui numerosi buyer nazionali e internazionali e aziende straniere interessate a presentare i propri prodotti e servizi in Cina e a rafforzare la cooperazione, promuovendo lo sviluppo dell’economia globale in linea con la strategia espressa dalla Belt and Road Initiative, la nuova Via della Seta.

Tra i diversi eventi che si sono svolti e che hanno visto impegnati i rappresentanti di Pugliapromozione, Francesco Muciaccia e Manuela Lenoci, e le aziende presenti, i più significativi sono stati l’incontro istituzionale con il ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Luigi Di Maio.

Fondamentali gli incontri b2b con le aziende commerciali e i buyer cinesi del settore luxury. La Regione Puglia con Arti ha firmato una convenzione con la Icbc - Industrial and Commercial Bank of China, per la formazione di aziende pugliesi interessate al mercato cinese


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli