Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Valueable pensa in grande per la nuova edizione

20/11/2019 16:15
Il progetto, cofinanziato dall’Unione Europea, mira all’inclusione lavorativa di persone con disabilità intellettiva nel settore dell’ospitalità

È in corso in questi giorni a Roma, il primo project meeting che darà il via alla fase operativa della terza edizione di Valueable, il progetto europeo dedicato all’inclusione lavorativa, nel settore dell’accoglienza, di uomini e donne con disabilità intellettiva. Le scorse edizioni hanno registrato la partecipazione di 130 aziende in sei differenti Paesi (Portogallo, Italia, Spagna, Turchia, Ungheria e Germania) e circa 400 persone. La nuova edizione punta ad estendere il network in otto Paesi e a coinvolgere 200 aziende.

Il marchio Valueable si articolerà su tre livelli, in base all’impegno assunto dall’azienda: bronze a chi offre un tirocinio, silver per chi contrattualizza il lavoratore, e gold per le imprese che assumono il ruolo di ambasciatore del marchio con il compito di coinvolgere altre realtà ad entrare nella rete.

Nei prossimi mesi, il team del progetto intende mettere a segno altri importanti traguardi come: un protocollo di accreditamento per le agenzie formative che scelgono di operare all’interno di Valueable, un corso Haccp di facile fruizione studiato appositamente per i lavoratori con disabilità intellettiva, un corso di formazione a distanza per i tutor delle agenzie formative da affiancare a quello già operativo dedicato ai manager del settore hospitality. 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli