Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Proiezioni di crescita a doppia cifra per Onefinestay

22/01/2020 17:26
Il nuovo general manager Italia, Emanuele Carotti, annuncia nuove leve di marketing come il programma Ambassador - di Letizia Strambi

Sono 87 gli appartamenti gestiti da Onefinestay in Italia, gruppo che dal 2016 al 2018  ha aperto di seguito nelle città di Roma, Milano e Firenze. Nell'ultima acquisizione tra i 44 appartamenti romani, una meravigliosa casa di un'artista nel quartiere bohemien di San Lorenzo a Roma, il general manager Emanuele Carotti annuncia che nel 2020 il gruppo conta di incrementare doppia cifra le prenotazioni, ma non di espandere l'offerta in altre città. Ogni appartamento è frutto infatti di una severa sezione. "Solo uno su dieci viene scelto, e a ogni soggiorno sono applicati sevizi ancillari e concierge  dedicato, per cui la qualità è primaria rispetto alla quantità, non si tratta solo di lusso, ma di case con spiccati tratti identitari"- dichiara Carotti.

Onefinestay lavora con i network di agenzie e con tour operator che hanno nell'offerta il target lusso, spesso già legati al gruppo Accor. "Nel 2020 - conclude Carotti - lanceremo il nostro programma Ambassador con un bonus per chi ci mette in contatto con persone che sono interessate a inserirsi nel gruppo, bonus valido per tutti, anche nel trade". 

Letizia Strambi


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli