Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Gecohotels, brand reputation anche nei villaggi

27/01/2020 11:58
Un articolato modello per la realizzazione di business plan e studi di fattibilità in grado di offrire una risposta completa alle esigenze degli operatori

Dieci anni di attività e una crescita così significativa nel tempo, in riferimento al numero di clienti e al fatturato, annoverano Gecohotels - Chosen by Travellers, presente in Bit a Milano dal 9 all’11 febbraio, tra i leader del mercato: fondato nel 2010 con soli 8 clienti, Geco vanta oggi un ampio portafoglio di strutture ricettive in tutta Italia, con più di 100 clienti nel settore business e leisure.

Inoltre, attraverso il marchio Geco Vacation Rentals opera anche attivamente nei villaggi turistici e nel settore extraalberghiero con oltre 300 strutture che hanno sposato la filosofia di Geco.

La mission di Geco, attraverso il network Gecohotels - Chosen by Travellers è quella di sviluppare le singole brand reputation degli alberghi indipendenti che, non appartenendo ad alcuna catena alberghiera e conservando la propria identità, vogliono comunque garantirsi un posizionamento sul mercato e forza nelle vendite. Da poco più di un anno Geco ha inoltre esteso la propria attività con la creazione della nuova società Autentico Hospitality in partnership con Aurae di Mario Cardone e Beatriz Gimeno, attraverso il marchio Autentico Hotels che raggruppa hotel di lusso e dimore di prestigio in Italia, condividendo la stessa filosofia e lo stesso stand in fiera.

Nel network Gecohotels - Chosen by Travellers sono entrate di recente nuove prestigiose strutture in centro Italia che ne hanno condiviso la strategia: Villa Corallo, in provincia di Teramo, Villa Talamo in Maremma, Relais Torre Santa Flora, in provincia di Arezzo, Le Logge dei Mercanti, in provincia di Arezzo, Antico Casale L’Impostino, nella campagna Toscana in provincia di Grosseto.

Grazie all’esperienza pluridecennale acquisita direttamente sul campo, il 2019 ha inoltre registrato per Geco un aumento significativo di richieste di consulenza per studi di fattibilità e business plan relativi a progetti ricettivi da parte di numerosi operatori del turismo, diventando un importante punto di riferimento, costante e qualificato.

“Albergatori, imprenditori, investitori istituzionali che hanno necessità di verificare la redditività prospettica di un investimento nel settore turistico-ricettivo, progetti per la realizzazione di nuovi alberghi, ampliamenti di quelli esistenti, progetti di vendita o di gestione - dichiara Marco Fabbroni ceo di Geco - possono contare sul supporto di Geco per stimare preventivamente quanto renderà il loro investimento, come calibrare lo stesso rispetto alla redditività potenziale, come dimensionarlo in termini di numero di camere, come posizionarlo sul mercato sotto il profilo del prodotto e dei servizi offerti, cosa prevedere come organico, assetto manageriale, sviluppo commerciale e quanto altro”.

“Geco - continua -, operando quotidianamente a fianco di oltre cento alberghi in tutta Italia, di diverse tipologie, livelli qualitativi, dimensioni e vocazione di mercato, ha infatti messo a punto un articolato e consolidato modello per la realizzazione di business plan e studi di fattibilità che forniscono una risposta completa alle esigenze sopra descritte. Questa attività aziendale, oramai consolidata, si affianca sempre più spesso a quelle storiche dell’azienda sul fronte della rappresentanza commerciale con il brand GecoHotels e del revenue management per le quali il mercato ci riconosce da tempo una posizione primaria e peculiare sul panorama italiano”.

 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli