Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Room Mate Group: approvate le misure da applicare nelle strutture in Italia

26/02/2020 17:16
Per le prenotazioni senza diritto di cancellazione, con ingresso prima del 15 marzo prevista l’agevolazione e flessibilizzazione delle politiche di cancellazione o di modifica

Room Mate Group sta monitorando da vicino le raccomandazioni dell’Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) in merito al coronavirus in Italia. Sono state approvate una serie di misure da applicare negli hotel e appartamenti in Italia.

"Per tutte le prenotazioni senza diritto di cancellazione, con ingresso prima del 15 marzo presso i nostri hotel e appartamenti in Italia, abbiamo previsto l’agevolazione e la flessibilizzazione delle politiche di cancellazione o di modifica: se il cliente desidera annullare il viaggio, la caparra versata sarà mantenuta e potrà essere riutilizzata entro 6 mesi a partire dalla data originaria di ingresso del cliente - fa sapere la catena -. Questa misura sarà applicabile a tutte le prenotazioni, indipendentemente dal canale attraverso cui siano state effettuale (Ota, web, call center, agenzia di viaggi, etc.)".

Il gruppo è in contatto permanente con le autorità e con i clienti attraverso tutti i canali (web, call center, social network). "Desideriamo ringraziare tutti i nostri roomies (personale della compagnia) per il grande sforzo che stanno facendo, dimostrando ancora una volta che le persone sono una nostra priorità. Manteniamo la massima attenzione rispetto alle istruzioni emesse dalle autorità sanitarie per adottare le misure eventualmente necessarie in futuro". 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli