Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Covid: divieto di ingresso in Italia e stop ai voli da e per 13 Paesi

10/07/2020 11:48
Prorogato fino al 31 dicembre lo stato di emergenza in scadenza in 31 luglio. E' la decisione a cui sono pervenuti il premier Conte e il ministro Speranza

Proroga fino al 31 dicembre dello stato di emergenza che è stato varato il 31 gennaio scorso e in scadenza in 31 luglio. E' la decisione a cui sono pervenuti il premier Giuseppe Conte e il ministro della Salute, Roberto Speranza, come si legge su la Stampa a seguito dei troppi i contagi e focolai ancora presenti lungo la penisola. 

La decisione della proroga è per permettere al governo di varare misure urgenti come i Dpcm senza passare per il Parlamento e per la Protezione civile.

Un'altra decisione presa dal ministro della Salute, è il divieto di ingresso in Italia e lo stop ai voli da e per 13 Paesi a rischio. Speranza ha firmato, dopo un confronto con i ministri degli Esteri, dell'Interno e dei Trasporti, un'ordinanza che dispone il divieto di ingresso e di transito in Italia alle persone che nei quattordici giorni antecedenti hanno soggiornato o sono transitati nei seguenti 13 Paesi: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana.
Ad essere sospesi anche i voli diretti e indiretti da e per i Paesi indicati. 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli