Hotel Business Magazine 

 
HOME > News

Siteminder: "Più brevi, di prossimità e last minute: ecco le vacanze degli italiani"

05/08/2020 16:26
La società di consulenza pubblica uno studio sull'outlook dei prossimi mesi: si riaffacciano i visitatori internazionali, il 67% dei connazionali viaggerà nel Bel Paese entro fine anno

Vacanze nel segno dell’estemporaneità e del last minute, per gli italiani del 2020. A rilevarlo è stata SiteMinder, la piattaforma per l'acquisizione di ospiti nel settore alberghiero, che in uno studio spiega come quest’anno ben il 68% dei viaggiatori prenoterà il proprio alloggio a meno di un mese dall'inizio della vacanza.

Tra i 600 partecipanti al sondaggio più dei due terzi (67%) ha in programma di fare un viaggio sul territorio nazionale entro la fine dell'anno, mentre il 41% afferma di voler partire entro ottobre. Solo il 9% non intende fare alcun viaggio entro i prossimi 18 mesi.

“In quasi la metà dei casi (48%) i viaggi nelle regioni italiane saranno più brevi rispetto al periodo precedente al Covid-19 – spiega lo studio - mentre è aumentata l'importanza data alla flessibilità di prenotazione e alla promozione di pratiche di sicurezza, considerati i due fattori decisivi al momento della prenotazione, più del fattore low cost”.

Daniele Di Bella, vicepresidente Emea di SiteMinder, commenta i dati affermando che “sebbene assistiamo alla ripresa del turismo internazionale in Italia, quest'anno le strutture ricettive sul territorio nazionale dovranno calibrare le strategie promozionali e di distribuzione per attirare anche i viaggiatori nazionali”. Secondo Di Bella, "l'Italia, più di altri Paesi europei, ha sempre fatto affidamento sui viaggiatori che arrivano da lontano. I nostri dati mostrano una ripresa degli arrivi internazionali, che costituiscono il 47% degli arrivi attesi questo mese e il 70% degli arrivi previsti a settembre. Tuttavia, quest'anno gli albergatori italiani non devono sottovalutare l'importanza delle prenotazioni da parte dei connazionali. Si prevede che le prenotazioni last minute verso mete vicino casa aumenteranno ad agosto, grazie a una maggiore sicurezza data dalla diminuzione dei contagi e all'arrivo della stagione vacanziera per gli italiani".


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli