Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Numeri

Vestas hotels & resorts: obiettivi 2016 raggiunti

Il Salento traina i risultati del gruppo leccese che guarda con ottimismo al nuovo anno

"Il 2016 si è chiuso secondo le aspettative ed abbiamo raggiunto il budget previsto. E questo grazie anche al trend positivo della destinazione Salento". Così esordisce il general manager del Gruppo leccese Vestas Hotels & Resorts Giuseppe Mariano, e aggiunge: "Il nostro territorio è sempre più preparato ad accogliere varie tipologie di clientela, dai gruppi fino agli individuali ed ai turisti leisure più esigenti, sia italiani che stranieri. Siamo ottimisti anche per l'andamento del 2017 appena iniziato".

Il gruppo è intenzionato ad incrementare gli arrivi di gruppi provenienti dall'estero, dati gli ottimi risultati che sono stati registrati da Gran Bretagna, Francia, Germania, anche per l'introduzione di numerosi voli low cost. "E' in forte crescita il mercato statunitense – dice ancora Mariano – specie sul segmento lusso, rappresentato a Lecce dal nostro 5 stelle L Risorgimento Resort e da poche altre realtà alberghiere”.
La catena è al lavoro anche per destagionalizzare il mercato cosiddetto "shoulder" (gennaio e febbraio, e da novembre alla metà di dicembre), “anche con l'aiuto dei tour operator e degli Olta. “Da questi ultimi otteniamo poi una notevole visibilità worldwide”.

"Il nostro gruppo, che possiede tre alberghi a Lecce – conclude il manager - si propone di potenziare il turismo di qualità nel Salento e nel capoluogo, prende parte alle iniziative culturali più importanti e supporta un turismo tematico come quello enogastronomico. Non a caso la Fondazione Italiana Sommelier Puglia ha scelto il nostro Risorgimento Resort quale sede leccese, anche per tenervi corsi di formazione molto frequentati”.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli

Registrati
In questa sezione potete consultare e sfogliare gli articoli e i servizi di approfondimento pubblicati nel settimanale in distribuzione in questi giorni.
Leggi tutti gli articoli

Follow Us

WebTv - Video