Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Investment

Sandals Resorts: fiducia nel mercato italiano

Viaggi di nozze target principale per la catena che si è aperta all'incentive

Performance positiva per Sandals Resorts nel 2016, cui ha fatto seguito un buon inizio d’anno. A darne conto alla stampa di settore è Paola Preda, country manager Italia della catena alberghiera. Primo target per Sandals si è confermato nel 2016 quello dei viaggi di nozze, soprattutto per il mercato del Sud Italia. L’80% dei clienti è stato, infatti, in luna di miele. Da notare, però, che proprio nel 2016 la catena si è aperta all’incentive. “Il nostro prodotto si presta anche a questo target – ha spiegato Paola Preda -, in particolare il Sandals Royal Bahamian, che è la struttura che ha accolto gli incentive organizzati sino ad ora”.

La prima destinazione scelta dai clienti italiani è Antigua, seguita da Turks & Caicos, decisamente in crescita. A seguire le Bahamas, meta che ha visto un investimento importante, pari a 4 milioni di dollari, tanto sul Royal Bahamian che sull’Emerald Bay, strutture che sono state ristrutturate anche a seguito dei danni causati dall’uragano Matthew. Meta meno nota nel nostro Paese è St Lucia, dove la catena conta tre strutture e dove verrà realizzato un nuovo resort 6 stelle, i cui lavori dovrebbero iniziare a breve, nella primavera 2017.  Continuano, poi, gli investimenti in Giamaica. Dopo il lancio delle prime over the water villas luxury included di tutti i Caraibi a Montego Bay, Sandals annuncia il restyling multimilionario dell’ex Sandals Whitehouse, rinominato Sandals South Coast. Filo conduttore del progetto sono le esperienze pieds-dans-l’eau, sviluppate sulla scia del successo delle cinque suite inaugurate lo scorso dicembre al Sandals Royal Caribbean Resort & Private Island. Sandals South Coast offre due nuovi bar lounge sull’acqua Latitudes e Bar-Tender, già inaugurati, e presto 12 nuovi over-the-water bungalow, oltre a una romantica over-the-water chapel per cerimonie di nozze e rinnovo dei voti.

Il 2017 è iniziato con segno positivo: a fine gennaio le prenotazioni per partenze del 2017 segnavano un aumento del 23%. “Lo scorso autunno per la prima volta abbiamo lanciato in Italia una promozione che prevede uno sconto fino al 50% su alcune tipologie di camere. La risposta del mercati italiano è stata tanto positiva che la promozione è stata prolungata anche ad inizio 2017, per prenotazioni fino all’11 aprile”. Una scelta che Paola Preda tiene a rimarcare come indicativa della grande fiducia che la catena alberghiera americana ha nel Belpaese, dove Sandals viene venduta solo tramite i tour operator. Il primo mercato per Sandals è quello statunitense, seguito da quello canadese e da quello britannico. “Noi e la Germania veniamo subito dopo, prima di Francia e Russia”, aggiunge Preda, secondo cui il mercato italiano “può ancora crescere molto”. Il soggiorno medio degli italiani, che scelgono un soggiorno in una struttura Sandals come estensione mare di un viaggio più lungo, è di 5-7 notti. e.c.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli

Registrati
In questa sezione potete consultare e sfogliare gli articoli e i servizi di approfondimento pubblicati nel settimanale in distribuzione in questi giorni.
Leggi tutti gli articoli

Follow Us

WebTv - Video