Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Progettazione

Bed&Show al lancio: l'impulso viene dalle contaminazioni

Il concetto di design showroom si unisce a quello di b&b dando vita al nuovo marchio, un piccolo boutique hotel per appassionati di design

di Cinzia Pagni

Concepito insieme a nove marchi di design, Experience Design è un luogo che ha come obiettivo di far interagire le persone con gli arredi attraverso l’esperienza di accoglienza: provare uno specchio con cromoterapia e musicoterapia, un wc giapponese, scoprire come funziona un forno a vapore o l’abbattitore di temperatura, diventano esperienze quotidiane nel cuore della Milano del design.

In un appartamento di circa 110 mq, all’interno del complesso edilizio di Via Tortona 10,  caratterizzato da un doppio accesso e due giardini, di cui uno privato da Via Voghera, è stato allestito questo spazio che rappresenta un vero e proprio esempio di come il mondo delle contaminazioni sta percorrendo e attraversando trasversalmente vari ambiti. Il concept è stato ideato da Cristina Oriani, da anni nel settore marketing & comunicazione: “Volevo offrire alle aziende uno spazio permanente dove far conoscere i propri prodotti in un contesto innovativo e personalizzato, con la possibilità di far provare dal vivo ai clienti finali gli arredi prima di acquistarli. Troppe volte infatti si compra a scatola chiusa, qui si ha modo di capire davvero la qualità del made in Italy e imparare a essere più consapevoli nelle scelte per la propria casa”.

Una delle caratteristiche peculiari di questo spazio è che non è mai uguale e ripetitivo ma sempre in evoluzione, infatti durante tutto l’anno i partner cambiano gli allestimenti degli ambienti con le loro ultime creazioni in modo da sorprendere sempre i propri ospiti con qualche novità o vengono inseriti nuovi brand in occasione di eventi speciali come la design week milanese.

Ogni marchio presente in questo spazio ha scelto i propri prodotti più rappresentativi per farne apprezzare le peculiarità: dalla comodità, all’unicità, alla funzionalità.

Oltre ai prodotti dei partner, all’interno dello spazio è possibile trovare finiture di pregio e complementi di arredo di marchi di eccellenza. In ogni ambiente sono collocate le schede tecniche e descrittive degli arredi, per approfondire tutti i dettagli e scegliere anche di poterli acquistare come in un piccolo boutique hotel.

Le aziende che hanno scelto di far conoscere i propri prodotti in questo contesto casa personalizzato sono: per la cucina e gli elettrodomestici KitchenAid, per il bagno Stocco e New Line, per le luci Zeroombra, per la zona living e notte Nube, per i materassi e cuscini Fabricatore, per l’outdoor B-Line, per l’audio Experience Plantronics, per i giardini verticali Ars Nova stabilizzati.

Experience Design si presenta nel panorama milanese come una piccola struttura in grado di soddisfare le esigenze di utenti in cerca di un ambiente accogliente come la propria casa, ma allo stesso tempo dotato di tutti i comfort di un hotel ma arricchito di servizi altamente personalizzati. L’ospite può scegliere di avere nella propria camera  un particolare cuscino quello in lattice, quello in memory, o quello arricchito con l’aloe, oppure una tipologia specifica di materasso, ma anche un’essenza profumata per un effetto aromatherapy benefico. Nulla viene trascurato, ogni aspetto del confort è valorizzato come ad esempio le cuffie wireless con cancellazione attiva del rumore per un audio experience di alto livello o anche elementi di arredo (ad esempio diverse tipologie di poltrone). Inoltre, al fine di creare un esperienza su misura, l’ospite può anche prenotare dei servizi personalizzati come una cena riservata preparata da uno Chef in esclusiva, massaggi dedicati e tour della città con guida privata.

In questo modo ogni soggiorno sarà unico ed indimenticabile. Tramite la sezione “experience” del sito www.experiencedesignmilano.com è possibile personalizzare il soggiorno e prenotarlo.

Questo bed&show è anche una location per incontri legati al design, incontrare il gusto e le curiosità di chi lavora nel settore specifico del design, come architetti, interior e industrial designer, oltre a voler attrarre businessman e turisti appassionati di arredo e design, che qui sanno di poter trovare sempre le novità del settore, è l’obiettivo che si vuole raggiungere. Questo spazio diventa un luogo speciale dove incontrare professionisti e intrecciare nuove relazioni in un ambiente familiare e riservato. Gli incontri infatti sono rivolti solo a pochi e selezionati invitati. Inoltre essendo anche uno showroom innovativo per le aziende presenti, Experience Design le promuove non solo a livello di comunicazione, ma anche a livello commerciale offrendo consulenza sia ai privati che ai professionisti nell’ambito dell’interior design e grazie alle partnership dirette con le aziende offre la possibilità di acquistare, sia gli arredi esposti che quelli nuovi, con particolari agevolazioni.

 

 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli