Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Management

Four Seasons guarda al mercato italiano

Possibili nuove aperture; nel frattempo il gruppo annuncia i piani di Megève, primo ski resort europeo, Tunisi, Kuwait e Seychelles
 
di Laura Dominici

 

Il mercato italiano resta importante e interessante. In prospettiva vorremmo ampliare la nostra offerta nel Paese”. Così, in un incontro stampa a Milano, ha riferito a AboutHotel Simon Casson, hotel operations Emea di Four Seasons. La presenza del brand a Milano e Firenze lascia ampi spazi di manovra ed è lo stesso manager a segnalare le piazze ritenute potenzialmente attraenti: “Roma, Capri, Venezia, Toscana e la Sardegna”. L’estrema riservatezza nel fornire ulteriori dettagli lascerebbe ipotizzare l’imminente conclusione di una qualche trattativa.

Attualmente presente con 106 strutture in 43 Paesi del mondo, Four Seasons Hotels & Resorts ha rafforzato negli ultimi anni la sua presenza nel settore dell’hôtellerie e delle residenze private. A gennaio 2017 una nota del gruppo dichiarava di avere oltre “50 progetti  in corso di realizzazione”, sviluppo che si sposa con uno scenario che vede un consolidamento del settore luxury nel mondo.

Entro fine anno la società aprirà il Four Seasons Hotel Tunis (200 camere e suite), nel quartiere di Gammarth, facendo entrare la Tunisia nel portafoglio del gruppo e contribuendo così ad elevare l’offerta ricettiva del Paese nordafricano. Stesso impulso verso l’alto di gamma sarà rivolto alla Croazia, dove il brand aprirà un complesso a Hvar includendo una quarantina di unità residenziali. In dirittura di arrivo anche l’operazione in Kuwait e a inizio 2018 sarà operativo il resort di Seychelles (a Desroches).

L’apertura più prossima sarà quella del primo ski resort europeo, a Megève, in Francia, a dicembre, progetto che vede il marchio alberghiero operare insieme a Edmond de Rothschild Heritage, il gruppo di proprietà di Benjamin e Ariane de Rothschild. Primo hotel di Megève a offrire accesso diretto ai pendii del Mont d’Arbois, il nuovo Four Seasons Hotel Megève offrirà 55 camere e suite e sarà situato a valle del Mont d’Arbois, diventando un rifugio di lusso per gli sciatori proprio sulla catena alpina. Four Seasons gestirà inoltre il circuito da golf da 18 buche Golf du Mont D’Arbois, progettato da Sir Henry Cotton. Qui i dettagli sulla filosofia del gruppo

 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli