Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Investment

Moxy Hotels: 50 nuove aperture entro il 2020

Oltre a Germania e Regno Unito, dove il brand è già presente, il marchio di Marriott debutta in  Francia, Portogallo e Paesi Bassi 

Cinquanta nuove aperture in tre anni per Moxy Hotels. Il brand più esperienziale e giocoso di Marriott International pensato per i viaggiatori di nuova generazione, ha debuttato in Europa nel 2014 con il Moxy Milano Malpensa e da allora è cresciuto rapidamente, espandendosi a livello globale.

Il brand vuole consolidare la sua presenza in Europa e per i prossimi tre anni sono in programma aperture di hotel in oltre 40 nuove destinazioni europee, situate sia in mercati in crescita sia in quelli già affermati. Entro la fine del 2020 saranno inaugurati oltre 50 alberghi, dalla Germania al Regno Unito, dove il brand è già presente, fino a Francia, Portogallo e Paesi Bassi, dove arriverà per la prima volta in assoluto.  Tra i nuovi mercati anche Polonia (Varsavia, Poznan, Katowice e Szczecin), Georgia (Tbilisi), Svizzera (Berna e Losanna) Irlanda (Dublino) e Grecia (Patra).

 "Moxy Hotels permette agli ospiti di non prendersi troppo sul serio, offrendo loro esperienze personalizzate in spazi ben progettati, dotati della tecnologia più recente e provvisti di aree dove combinare lavoro e divertimento, a prezzi sorprendentemente convenienti. Questi sono gli ingredienti che hanno contribuito al successo del brand in Europa e non solo", ha detto John License, vice president premium e select brands di Marriott International, Europa.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli