Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Investment

B&b Hotels Group: cresce il giro d'affari, in Italia +17%

Nel 2017 ha registrato un total revenue di 490 millioni di ruro pari a un +16% rispetto al 2016, con 8.2 milioni di camere vendute. 

 

Continua la crescita per B&b Hotels Group, catena di alberghi econochic con oltre 400 strutture in 7 paesi europei e 30 hotel in Italia. Nel 2017 ha segnato una crescita importante in termini di risultati finanziari. In particolare, ha registrato un total revenue di 490 millioni di ruro pari a un +16% rispetto al 2016, con 8.2 milioni di camere vendute. Di questo aumento, il+17% è stato sviluppato in Italia

In termini di nuove aperture, sono stati inaugurati 32 nuovi hotel raggiungendo, al 31 dicembre 2017, quota 424 hotel di cui 262 in Francia e 160 nel resto d’Europa, con 2 strutture in Morocco e una in Brasile per un totale di 36.800 camere. Nel 2018, la compagnia intensificherà i suoi piani di espansione, aprendo un nuovo hotel a settimana al fine di raggiungere altre 620 hotels e oltre 55.000 camere entro il 2020. Significativo è anche l'investimento nella riqualificazione dell'esistente. Il gruppo ha varato un programma triennale di ristrutturazione delle strutture a portfolio dal valore di 150 milioni di euro, di cui 100 milioni di euro in Francia, dove oltre il 50% dei lavori di ristrutturazione è stato completato nel 2017.

Bene anche in Italia

In Italia il gruppo è andato bene con un tasso di occupazione pari al 75% sul territorio e un giro d’affari di oltre €41 milioni di fatturato con circa 700 mila camere vendute. Nel nostro paese il gruppo ha acquisito e riqualificato diverse strutture alberghiere e riconvertito strutture in hotel, aprendo in destinazioni primarie come Milano e Genova, ma affacciandosi anche su destinazioni meno popolari come Trento, Treviso, Cremona e Savona raggiungendo al 31 dicembre 2017, 2.800 camere su tutto il territorio nazionale.

“Con l’apertura dei nuovi B&B Hotels desideriamo portare nuova vita nelle città italiane che si distinguono per un patrimonio unico. La strategia per il 2018 è di rafforzare la presenza sul territorio nazionale con l’apertura di almeno 5 nuove strutture nelle grandi e medie città, con un occhio di riguardo al design e alla qualità del servizio offerto agli ospiti”, dice Jean Claude Ghiotti, presidente di B&b Hotels Italia.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli