Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Tecnologia

Slope, il software gestionale per hotel "all in one"

L'architettura della piattaforma permette di far evolvere il tool seguendo le esigenze dei gestori delle strutture

di Laura Dominici

Il settore alberghiero, così come il turismo, si è trasformato ad una velocità senza precedenti seguendo il diktat delle nuove tecnologie. “Per molti albergatori questo cambio di marcia è diventato evidente e si accentuerà ancora di più nei prossimi anni – osserva Edoardo Ridolfi, digital marketer di Slope, l’azienda che sviluppa un software gestionale tutto in uno per hotel -. Con il concetto di ospitalità 4.0 è nato un nuovo modo di fare turismo ed offrire ospitalità.
In tale contesto è fondamentale definire quali sono gli strumenti alla base della gestione alberghiera moderna e come questi debbano essere utilizzati per automatizzare e semplificare i processi lavorativi del tuo hotel”.

Negli ultimi anni si è sentito sempre più spesso parlare di Internet of things, cloud, advanced manufacturing solution, horizontal e vertical integration e big data analytics. “Trattando questo concetto – avverte Ridolfi - si pensa che tale ambito sia relativo solamente al mondo delle industrie, ma in realtà è un argomento che tocca in maniera preponderante anche il settore turistico”.

Partendo da questi presupposti, per Slope ospitalità 4.0 significa automatizzare ed efficientare processi produttivi per lavorare meglio, “quindi nel nostro settore significa avere degli strumenti smart in grado di interagire tra di loro in modo automatico”.

Nasce così un software di gestione che in un’unica piattaforma dà la possibilità di gestire ogni aspetto della propria struttura, riuscendo a mettere questi strumenti in sinergia tra di loro, non facendoli quindi lavorare a compartimenti stagni. “Lo scopo principale di una soluzione software è aumentare la produttività – spiega il manager -. Il software gestionale non deve essere soltanto uno strumento in grado di salvare e organizzare dati (come un foglio excel evoluto) ma deve automatizzare operazioni e task con la duplice finalità di semplificare il lavoro ed incrementare i guadagni dell’hotel”. E quindi se dal gestionale si crea una promozione, “questo deve fornire i dati per creare la promozione sulla base di “numeri reali” e non “impressioni”; aggiornare automaticamente il booking engine con l’offerta; aggiornare automaticamente il sito web con l’offerta; creare una campagna di e-mail marketing direttamente collegata; una volta che la promozione è stata acquistata dal cliente storicizzare l’informazione nel Crm".

Per dare risposta a queste esigenze l’azienda Slope ha sviluppato un software cloud based capace di adattarsi ad ogni carico di lavoro, “un gestionale per hotel che integra strumenti gestionali fondamentali per l’albergatore – sottolinea Ridolfi -. Si parla di Pms (gestionale hotel), booking engine, channel manager, Crm, strumenti di revenue e strumenti di marketing”.

Quando sono state gettate le fondamenta del software Slope – continua – avevamo due obiettivi ben chiari in mente: creare un software affidabile, flessibile e potente che però fosse al contempo molto intuitivo e facile da usare, ed offrire una soluzione “all in one”, in grado di dare più controllo all’albergatore. Alla base dell’architettura della piattaforma c’è un software cloud moderno, in grado di evolvere seguendo le esigenze del mercato turistico e dei gestori delle strutture”.

Slope, che in italiano vuol dire “pendio”, nasce tra le colline umbre e quelle di San Francisco, luoghi di studio e di formazione degli ingegneri. Il team è formato da un gruppo di ingegneri informatici e di esperti nel campo turistico. l.d.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli