Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Investment

W Maldives, il nuovo lusso per attrarre gli italiani high spender

Curato da un gruppo di influencer della moda, design, musica e yoga, Fesdu Island, W Maldives, che fa parte di W Hotels Worldwide, presenta “Let it Glow” un nuovo concetto di viaggio di lusso

E' situato nell'atollo di Ari, a 20' di idrovolante dall'aeroporto di Malè ed è stato costruito 11 anni fa con un concetto del tutto innovativo. Maria Cristina Cesario, marketing manager hotel W Maldives, ha spiegato che la struttura è una vera e propria rivisitazione del concetto del resort. “Un soggiorno al Fesdu Island, W Maldives, 77 stanze e suite di cui 27 sulla spiaggia e 50 overwater, si discosta completamente dalle classiche vacanze, anche quelle vissute in strutture di lusso. Qui, tutto è diverso e il tocco degli influencer della moda, del design, della musica è più che presente, sia nelle stanze, che negli spazi comuni, dalla spa ai diversi ristoranti, agli arredi studiati con cura. E' “Let It Glow” un concetto recentemente rivisitato che dà origine ad una nuova visione del viaggio di lusso, creativo e innovativo. Al Fesdu Island, si crea un'interazione con il cliente. Il personale del resort è in grado di prevedere richieste ed esigenze degli ospiti e a contribuire affinché la vacanza diventi un'esperienza indimenticabile”.

Attualmente il primo mercato è quello statunitense, a seguire quello europeo con una buona percentuale di russi, il terzo è quello arabo. “Non mancano australiani e gli asiatici – ha commentato la manager –, ma in piccola percentuale. Gli italiani rappresentano solo il 5% del mercato globale. Auspichiamo che con la ripresa del volo diretto Alitalia a partire dall'autunno, i turisti italiani high spender vengano a scoprire il nostro resort, che vanta 3 ristoranti, rispettivamente Fish sull'acqua, Kitchen aperto tutto il giorno e il ristorante barbecue sulla spiaggia. Inoltre, i pool bar Sip e Wet, una caffetteria, una spa all'avanguardia e un centro diving”.

La soluzione di accomodation è per lo più b/b. “Molti clienti chiedono anche half board, ma non esiste all inclusive o full board. Il team di cucina del resort spazia nei nuovi concetti culinari, con occhio al pescato locale, preparato con un tocco del Sudest asiatico. Inoltre, i barman creano cocktail d'autore”. a.to.
 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli