Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Progettazione

Simone Micheli alla prova di Milkshapes

L'architetto creerà spazi relax non convenzionali all'interno di Sia Hospitality Design

L’architetto Simone Micheli firmerà Milkshapes unconventional relaxing space, l’installazione realizzata nell’ambito della manifestazione Sia Hospitality Design a Rimini dal 10 al 12 ottobre.

Il bianco plasma la materia, struttura il contenuto e definisce gli ambienti che compongono lo spazio, originando tre differenti aree che avvolgono l’ospite  facendolo sentire parte integrante delle future visioni caratterizzanti il settore dell’ospitalità.

Racchiuse all’interno di eleganti moduli industriali vi sono una lussuosa suite, un’area lobby coinvolgente ed un ambiente spa con bagno turco, sauna e doccia emozionale.

Il linguaggio che caratterizza l’installazione vuole trasmettere un concept innovativo in grado di scalfire le vecchie visioni sostituendole con una rappresentazione dell’ospitalità dinamica, interattiva, relazionale.

“L’idea di originare luoghi distintivi, altamente riconoscibili ed atti a scardinare le ordinarie convenzioni è essenziale, oggi, per vincere le battaglie commerciali e porsi sulla vetta del mercato contemporaneo che, cambiando le sue modalità di azione, necessita di spazi in grado di comunicare con il visitatore, di trasmettere ad esso un contenuto emozionale che oltrepassi la soddisfazione del bisogno”, ha commentato Simone Micheli.

Toni di colore accesso fungono da veicoli di trasmissione dell’energia che scorre libera e fluida lungo lo spazio, attraverso l’alternarsi di vuoto e pieno ed il rifrangersi delle superfici a specchio. La materia crea forme avvolgenti ed affascinanti  che si strutturano attorno alla presenza, primaria, dell’uomo.

 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli