Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Numeri

Luglio freddo per gli alberghi europei

Il Vecchio Continente ha registrato un decremento dei ricavi totali; ad incidere anche un calo delle vendite di ancillary anche nell'area food & beverage

Gli hotel dell’Europa continentale hanno visto tempi migliori. Il mese di luglio, secondo le ultime statistiche di HotStats, ha fatto segnare un decremento del 5% nella tariffa media per camera che ha portato con sé ricavi in ribasso del 3,2% anno su anno.

Anche l’utile operativo lordo ne ha risentito, in calo del 9,4% rispetto all’anno precedente.

Il Goppar (Gross Operating Profit Per Available Room) è risultato in diminuzione per il sesto mese, a partire da gennaio scorso, e ha mostrato il più forte decremento dall’inizio dell’anno.

I ricavi totali sono stati influenzati anche da una minore vendita di ancillary nella divisione food & beverage (-1,7%). Il risultato è che i ricavi totali per camera disponibile nell’Europa continentale sono diminuiti di quasi il 3% anno su anno, a quota 191,76 euro.

 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli