Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Numeri

Hotusa Hotels è il primo consorzio alberghiero nel mondo

Una posizione che conferma per il settimo anno consecutivo, con un totale di 3.032 hotel associati e 269.760 camere vendute. Keytel, l'altro rappresentante alberghiero del gruppo, mantiene la quarta posizione con un'offerta di 1.288 hotel e oltre 136mila camere

Hotusa Hotels guida, per il settimo anno consecutivo, la classifica dei 25 principali consorzi alberghieri mondiali pubblicata annualmente dalla rivista americana Hotels Magazine. Così, il consorzio alberghiero del gruppo Hotusa alla fine dell'esercizio 2018 conta un totale di 3.032 hotel associati e 269.760 camere vendute. Keytel, l'altro rappresentante alberghiero del gruppo, mantiene la quarta posizione già raggiunta nel 2017 con un'offerta di 1.288 hotel e 136.795 camere.

"Questi dati evidenziano la crescita che stiamo vivendo anno dopo anno nell'area turistica dell'azienda e testimoniano il nostro fermo impegno a migliorare il marketing e l'offerta di servizi degli hotel indipendenti”, ha dichiarato Amancio López Seijas, presidente gruppo Hotusa.

Le cifre raccolte nei primi sei mesi del 2019 fanno prevedere un altro anno di buoni risultati. Nel primo semestre, infatti, Hotusa Hotels ha accresciuto il suo portafoglio in 160 nuove strutture, rafforzando così la sua presenza in 29 Paesi in Europa, America, Asia e Africa.

Anche Eurostars Hotel Company (Ehc), divisione alberghiera del gruppo, ha registrato risultati al rialzo nella classifica di Hotels Magazine relativa allo sviluppo delle catene alberghiere. Così, nella classificazione basata sulla crescita dell'offerta in numero di camere, Eurostars Hotel Company, la divisione alberghiera del gruppo Hotusa, che comprende le catene Eurostars Hotels e Exe Hotels, è salita di 4 posizioni rispetto all'edizione precedente, raggiungendo il 73° posto.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli