Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Investment

Lo Schgaguler Hotel si aggiudica l'Hotel Property Award

In lizza per aggiudicarsi il riconoscimento anche l’InterContinental Lyon – Hôtel-Dieu di Lione (Francia) e il Lindley Lindenberg di Francoforte sul Meno 

Lo Schgaguler Hotel di Castelrotto, nel Sud Tirolo, si aggiudica l’edizione 2019 dell’Hotel Property Award, riconoscimento assegnato nell’ambito dell’evento hotelforum. Il Schgaguler Hotel è collocato nel centro storico di Castelrotto, considerata la ‘porta di accesso’ alle Dolomiti. È stato interamente ridisegnato dal giovane architetto Peter Pichler che vanta esperienze con professionisti del calibro di Zaha Hadid e Rem Koolhaas. Pichler ha saputo donare alla struttura un linguaggio architettonico semplice, ma soprattutto senza tempo e armonioso.

L'iconica struttura di base dell'hotel con i suoi tre tetti a due timpani, risalenti al 1984, ha mantenuto la sua forma originale. Con la sua texture simile alla pietra e il colore grigio chiaro, ricorda la roccia delle Dolomiti che circondano il villaggio. L'interior design aveva l’obiettivo di creare uno spazio che unisse ispirazione, rigenerazione e contemplazione. Il minimalismo è concepito come un antidoto al sovraccarico sensoriale della vita quotidiana. Ciò ha permesso di creare spazi che promuovono l'autoriflessione e l’eliminazione del superfluo. Inoltre, la rigenerazione dell'immobile esistente è stata in gran parte effettuata utilizzando materiali locali, in collaborazione con aziende del territorio.

Tra le 51 candidature pervenute (da 14 nazioni europee), la giuria interdisciplinare di 19 membri ha selezionato quattro candidati dalla Germania e sei da altri Paesi europei. Gli altri due hotel che sono arrivati a contendersi il primo gradino del podio sono stati l’InterContinental Lyon – Hôtel-Dieu di Lione (Francia) e il Lindley Lindenberg di Francoforte sul Meno (Germania). (s.f.)


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli