Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Tecnologia

Hotelbeds e l'arma del contact center

La banca letti ha implementato l'infrastruttura telefonica migliorando il servizio alla clientela, grazie anche ad una partnership con Salesforce

Hotelbeds ha annunciato di aver completato con successo l'aggiornamento dell'intera infrastruttura telefonica che supporta il proprio contact center. L'aggiornamento è iniziato alla fine dell'anno scorso e ha comportato la migrazione di tutti i servizi esistenti su una nuova soluzione di contact center Salesforce basata su cloud fornita da Vonage (precedentemente noto come New Voice Media).

Grazie a questa implementazione , il contact center - che fornisce assistenza ai clienti sia per i marchi Hotelbeds che Bedsonline oltre al portafoglio Beyond the Bed -ora funzionerà su un'unica piattaforma e offrirà ai clienti: maggiore stabilità della chiamata, qualità audio migliorata, eliminazione quasi completa delle chiamate perse, piena integrazione con il sistema Crm di Hotelbeds, consentendo ai dettagli del cliente di apparire automaticamente all'agente quando riceve una chiamata, tempi di risposta e tassi di risposta alle chiamate migliorati, oltre ad un risparmio sui costi per i clienti offrendo numeri di telefono a tariffa locale.

Marc Albert, direttore delle operazioni globali di Hotelbeds, ha commentato: "Sebbene la migrazione alla piattaforma Vonage fosse programmata da un po’ di tempo, chiaramente questo non poteva arrivare in un momento più importante a causa delle sfide inaspettate di Covid-19. Pertanto sono molto orgoglioso di confermare che i tempi di risposta migliorati, l'integrazione Crm e la qualità delle chiamate complessivamente migliorata introdotti da questo aggiornamento ci hanno permesso di mantenere il nostro servizio clienti di alto livello, nonostante abbiamo visto picchi di volumi molto significativi di chiamate negli ultimi mesi”.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli