Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Investment

Il Castello di Spaltenna riapre con una buona presenza italiana

"Da qualche giorno abbiamo iniziato a ricevere nuove prenotazione provenienti da clienti stranieri soprattutto tedeschi, austriaci e svizzeri", racconta il direttore, Alessandro Ercolani 

Il Castello di Spaltenna ha riaperto i battenti ed ha deciso di sfidare la crisi innescata dal covid. Situato nel cuore del Chiantishire, il Castello è un antico borgo medioevale costituito da una Pieve con torre campanaria dell’anno 1000 e dal contiguo monastero fortificato del XII secolo trasformato in un resort 5 stelle.

Dispone di 37 camere, ciascuna diversa dall’altra, di due piscine, una all'aperto e un’altra coperta. E' dotato di una palestra e una Spa. A completare l'offerta le diverse attività praticabili all’aperto, tra tennis, bike e trekking lungo i percorsi che si snodano tra vigneti e boschi. Il ristorante stellato Il Pievano offre un’esperienza enogastronomica che porta la firma del giovane chef Stelios Sakalis, allievo di Gordon Ramsey. 

La struttura dispone anche di due ville immerse nella campagna toscana: le Caciaie, antico casale toscano che può ospitare fino a 12 persone e la Canonica, nel borgo medioevale di Vertine, è una residenza d’epoca adatta alle famiglie e può ospitare fino a 8 persone nelle quattro camere. 

Dal canto suo il Castello di Spaltenna "sta intraprendendo un importate progetto di ampliamento e riqualificazione che prevede la realizzazione di tre nuove Garden Suite, la nuova piscina esterna, impianti di climatizzazione di ultima generazione e restyling di alcuni bagni - annuncia ad About Hotel il direttore, Alessandro Ercolani -. Purtroppo la diffusione della pandemia ha sospeso alcuni di questi interventi. Per la stagione 2020 siamo riusciti comunque ad ultimare l’istallazione di un nuovo impianto di climatizzazione e il restyling di alcuni bagni".

Il trend

Interpellato sul trend e le previsioni dei flussi turistici per la stagione, il manager fa presente che "i primi dati per il mese di luglio, vedono una buona presenza di clientela italiana che si concentra soprattutto nel fine settimane. Da qualche giorno abbiamo iniziato anche a ricevere nuove prenotazione provenienti da clienti stranieri soprattutto tedeschi, austriaci e svizzeri". Quanto a settembre e ottobre "le prenotazioni di clienti provenienti dai mercati europei avevano comunque tenuto e questo ci fa ben sperare - afferma -. La speranza è che anche i clienti nordamericani da settembre tornino a viaggiare".  

Le misure di sicurezza

La struttura riserverà ai propri ospiti tutti i servizi disponibili. Il ristorante Il Pievano (una stella Michelin) sarà aperto, così come sarà possibile utilizzare le piscina esterna, la piscina interna riscaldata, la palestra e tutte le attività sportive mountain bike e campo da tennis. "Particolare attenzione sarà dedicata all’area benessere. Oltre alla possibilità di scegliere dalla nostra carta dei trattamenti, sarà possibile accedere all’area benessere con prenotazione obbligatoria e accesso massimo consentito a 6 persone dello stesso nucleo familiare", spiega il direttore. 
Quanto alle misure di sicurezza adottate per fronteggiare il problema del covid-19 Ercolani sottolinea che è stato "elaborato un articolato piano di prevenzione covid-19 che recepisce le normative nazionali e regionali e applica anche il protocollo di Federalberghi ‘Accogiienza Sicura. Sono previste sanificazioni accurate anche con l’ausilio di vapore e ozono a tutti gli ambienti comuni. La struttura fornisce agli ospiti tutte le indicazioni e i dispositivi di protezione. Cerchiamo anche in questo di essere discreti e non invasivi. L’attenzione all’ospite per noi ha sempre rappresentato una vera e propria missione che oggi richiede molte più attenzioni". 

Proposte ad hoc

Quanto alle scelte commerciali, sono state previste alcune proposte e tariffe dedicate all’attuale momento "che rappresenta difatto una ripartenza e che nessuno di noi aveva mai affrontato prima - commenta il direttore -. Abbiamo previsto due offerte che offrono tariffe ridotte e benefit esclusivi (advanced booking -20% e Io Prenoto dal Sito -15%) per chi prenoterà dal nostro sito e proposte benessere che includono trattamenti rilassanti o estetici e l’accesso all’area benessere oppure gourmet con la possibilità di scegliere un menu degustazioni con in abbinamento le nostre etichette di Chianti Classico e Chianti Riserva". 


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli