Hotel Business Magazine 

 
HOME > RUBRICHE - Progettazione

Quintessence, sei stelle Covid-free

La struttura di Anguilla si propone come location caraibica esclusiva in un ambiente non contaminato dal virus e con servizi personalizzati

Il Quintessence Hotel, unico sei stelle ai Caraibi, aspetta gli ospiti ad Anguilla, riservando loro un’accoglienza esclusiva, tra sabbie bianche e acque incontaminate. La “sesta” stella è per la diligenza del resort e dell’ente del turismo locale nel creare un ambiente Covid-free.

Tra le caratteristiche che rendono la location particolarmente appetibile, l’ottima cucina dei Caraibi del Julians, il ristorante con la cantina premiata con il Wine Spectators.

La struttura si caratterizza per un livello di servizio oltre qualsiasi standard di eccellenza, arricchito da una collezione d'arte haitiana curata da oltre 40 anni dal proprietario, Geoffrey Fieger. Nell’isola caraibica Covid-free, l'attenzione per i dettagli è superata solo da quella che viene data agli ospiti, ai quali è riservato un trattamento personalizzato per una vacanza all’insegna del benessere e della sicurezza.

Il Quintessence ha riaperto il 19 novembre 2020, in conformità con le direttive del governo di Anguilla, sotto “la bolla”: gli ospiti del resort dovranno rimanere nella proprietà per almeno 10-14 giorni, prima di esplorare il resto dell’isola. Mentre la durata effettiva della quarantena è determinata dal governo, il Quintessence Hotel è pronto ad accogliere gli ospiti in totale sicurezza. Il personale è stato formato secondo tutti i protocolli e la struttura è stata completamente sanificata; lo spazio all’interno è più che sufficiente per mantenere il distanziamento sociale. Inoltre, ogni ospite viene dotato di tutti i dispositivi di protezione personale.


TAGS

COMMENTA

Ultimi articoli