Room Mate Hotels è la prima catena alberghiera internazionale ad offrire un servizio di interpretazione nella lingua dei segni (Lis) a clienti sordi o con deficit uditivo.

Nel 2017, la catena introdurrà questo sistema in tutti gli hotel in Spagna e nei primi mesi del 2018 lo estenderà a livello internazionale, grazie alla collaborazione con Comunicados en Lengua de Signos, società che ha sviluppato un sistema grazie al quale potrà assistere qualsiasi cliente con deficit uditivo durante la fase di prenotazione e nel corso del soggiorno presso le proprie strutture.

Si tratta di un servizio di video-interpretazione nella Lis in tempo reale: le fasi principali in cui si assisterà il cliente sono la realizzazione della prenotazione, check in e out, infine durante il soggiorno.

Alla reception degli hotel  ci sarà un tablet con un programma di videochiamata, tramite il quale si potrà stabilire una comunicazione tra il cliente e il servizio di interpretariato che comunica nella lingua dei segni spagnola e internazionale. Il cliente stesso potrà esprimere le proprie richieste in tempo reale, per ricevere un’assistenza diretta e personalizzata.

Oggi nel mondo ci sono oltre 360 milioni di persone sorde o con deficit uditivi. In Italia sono circa di un milione.

Tags:

Related Article