Choice hotels abilita la funzione “Book on Google” ampliando in questo modo le opzioni di prenotazione diretta per le sue strutture. A differenza della prenotazione di una camera attraverso altri siti di terze parti, la prenotazione tramite il motore di ricerca viene gestita dalla catena. Ciò include ricevere una conferma da Choice Hotels che consente agli ospiti di gestire le prenotazioni direttamente con il receptionist. Gli ospiti possono accedere al programma fedeltà Choice Privileges, aggiungendo le proprie credenziali dopo aver ricevuto la conferma.

L’utente Google utilizza, infine, il profilo salvato, senza ulteriori login da effettuare e notificando utili informazioni ad ogni acquisto. Il tutto risiede in un ecosistema informatico che quest’anno ha visto il rilascio di una nuova piattaforma di prenotazione per le 6mila900 strutture del franchisor americano, quotato alla Borsa di New York.

Tags: ,

Related Article