La società Hyatt avrà un albergo al centro di Tirana, la capitale dell'Albania. L'accordo raggiunto con il gruppo albanese Kastrati il quale ha in possesso la struttura alberghiera gestita fino allo scorso anno dalla Sheraton, prevede non solo la gestione da parte di Hyatt, ma anche investimenti che trasformeranno l'attuale struttura in un albergo a 5 stelle entro due anni. "Io vi prometto che quando questo albergo sarà aperto con il marchio di Hyatt Regency, sarà una storia di successo, non solo per Tirana ma anche per l'Albania", ha dichiarato il vicepresidente di Hyatt Corporation Aoyama Takuya, nella cerimonia della sigla dell'accordo.

La scorsa settimana è stato Marriott International, il maggiore gruppo alberghiero a livello mondiale, ad aver siglato un accordo per un nuovo albergo sempre nel centro di Tirana, con la società edile albanese Albstar, la quale sta costruendo un edificio di 24 piani e 100 metri di altezza, parte del complesso del nuovo stadio nazionale, progettato dal architetto italiano Marco Casamonti. Per il premier albanese Edi Rama si tratterebbe di sviluppi che "offrono un valore aggiunto all'mmagine del nostro paese. E l'immagine in quest'industria e nell'incremento del flusso dei visitatori e' fondamentale. L'investimento di Hyatt, che prevede di trasformare la struttura esistente ed anche l'infrastruttura del suo terreno, offrirà a Tirana un altro polo di attrazione", ha sottolineato Rama.

 
Tags:

Related Article