Quattro nuovi luxury hotel in Italia nel 2020. E’ questa la mossa del gruppo Rocco Forte, secondo quanto riporta il Financial Times.  Il progetto è in realtà di più ampio respiro, e prevede l’acquisizione di un totale di 25-30 strutture nelle maggiori città europee nel giro di cinque anni. Un sostanziale raddoppio delle proprietà, rispetto alle attuali 14.

Anche sul medio termine, la maggior parte degli hotel saranno basati in Italia, “dove l'offerta è bassa a causa della complessità del mercato". Altro focus del gruppo è quello di implementare l’offerta di appartamenti della prima “Rocco Forte Houserecentemente aperta a Roma

Forte ha affermato che i suoi clienti desiderano "un travel e un'esperienza di alto livello e non si preoccupano troppo di quanto spendono". I ricavi di Rocco Forte  fino al 30 aprile sono stati di 219 milioni di sterline, in aumento del +6% rispetto al 2018. Gli utili sono stati di 34,6 milioni di sterline, per un aumento del +0,5%, più moderato a causa dei costi di espansione. g.m.
 

Tags:

Related Article