Raffica di nuove aperture in Giappone per Choice Hotels, che prevede l'apertura di 30 nuove strutture entro il 2033. Choice Hotels International, Inc. ha infatti firmato una proroga di 10 anni del suo attuale accordo di franchising con Choice Hotels Japan, franchisor esclusivo del brand Comfort nel Paese dal 2003, che attualmente ha un portfolio di oltre 60 hotel nei mercati chiave, tra cui Tokyo, Yokohama, Osaka e Sapporo.

L’apertura dei primi sette nuovi Comfort hotel è prevista nei prossimi tre anni in grandi città tra cui Kyoto, Matsuyama e Nagoya. Questa espansione aggressiva dovrebbe portare il numero di camere nel portfolio Comfort a oltre 15mila entro il 2025, posizionando Choice Hotels Japan tra i primi cinque operatori del Giappone.

"La crescita internazionale è al centro della nostra attenzione e il Giappone è una delle destinazioni di viaggio in più rapida crescita al mondo, quindi siamo entusiasti di aumentare la nostra presenza in questo mercato globale molto ambito", ha affermato Patrick Pacious, president e chief executive officer di Choice Hotels International. "Non vediamo l'ora di consolidare la nostra relazione di lunga data con Choice Hotels Japan mentre continuiamo a far crescere la presenza di Comfort e a integrare ulteriormente le nostre piattaforme digitali".

Il rinnovato accordo con Choice Hotels Japan è il più recente segno del successo che Choice Hotels International sta attuando per la sua strategia di crescita internazionale. Nella prima metà del 2019, Choice Hotels International ha notevolmente ampliato il proprio portfolio di camere e hotel situati al di fuori degli Stati Uniti, crescendo rispettivamente del 4,1% e del 5,4% dal 30 giugno 2018.

 

Tags:

Related Article