Un ventaglio di aperture per Marriott International Emea nell’anno appena iniziato. Dall’Egitto alla Grecia, passando per Londra, la catena non ha fermato la propria corsa.

Vediamo insieme le nuove strutture

• The St. Regis Cairo, Il Cairo, Egitto – Q1

Affacciato sulla riva del fiume Nilo, The St. Regis Cairo si trova a nord della Corniche sul Nilo, nel cuore della metropoli egiziana, vantando una posizione strategica, perfetta per raggiungere i monumenti storici più noti della città. Simbolo del moderno glamour egiziano, l’hotel offre esempi di design, con 286 stanze e suite e 80 appartamenti di lusso su 39 piani.

• Moxy Lisbon City, Lisbona, Portogallo – Q1

Il nuovo Moxy Lisbon City ha una piscina sul tetto con panorami decisamente instagrammabili e propone tutto quello che si può desiderare per una vacanza di svago in città a un prezzo competitivo. Si trova nel cuore di una delle città con la più accattivante proposta gastronomica d’Europa, una vena creativa e una vita notturna senza pari. Vicino ai giardini botanici Estufa Fria del Parque e all’Avenida Marques de Pombal, il nuovo Moxy Lisbon City ospita 136 stanze dallo stile frizzante.

• The St. Regis Almasa, Il Cairo, Egitto – Q1

Situato appena fuori dal centro, The St. Regis Almasa (nella foto) offre un rifugio tranquillo dal clamore del Cairo. Qualità e servizio sono l’anima dell’hotel e prendono forma nel The Crystal Restaurant, destinato a diventare presto punto di riferimento culinario per i cittadini del Cairo e per i viaggiatori. L’hotel ospita inoltre al suo interno una grande ballroom.

• Matild Palace, a Luxury Collection Hotel, Budapest, Ungheria – Q1

Costruito durante la Belle Époque nel 1902, il Matild Palace venne eretto sotto il patrocinio di Sua Altezza Reale Maria Clotilde di Sassonia-Coburgo e Gotha per diventare il fulcro della

vita sociale della capitale. L’iconico palazzo, Patrimonio dell’Umanità Unesco, sarà caratterizzato da un’ambiance di lusso abbinato alla più autentica ospitalità ungherese. Situato nel cuore della città, a pochi passi dal Danubio, l’hotel rappresenterà uno spettacolare punto di partenza per scoprire la magia di Budapest.

• Hotel Riomar, Ibiza, a Tribute Portfolio Hotel, Santa Eulalia, Ibiza – Q2

Il boutique hotel ibizenco ospiterà 58 stanze dall’atmosfera rilassata e dall’eleganza raffinata tipiche dell’isola. Affacciato sulla baia di Santa Eulalia, questo rifugio di stile è circondato da una parte dalle acque cristalline dell’Isla Blanca e dall’altra da un idilliaco panorama collinare. Il design modernista dell’hotel lascia grande spazio alla luce naturale e offre tre deliziosi ristoranti, tra i

quali spicca Tribe, un tiki bar circondato da un giardino segreto tropicale.

• Residence Inn Al Jaddaf, Dubai, Emirati Arabi Uniti – Q2

Questa nuova apertura segna l’esordio del brand Residence Inn by Marriott negli Emirati Arabi. Perfetto per chi vuole lavorare in formula smart, essendo Residence Inn il leader globale nel settore dei soggiorni a lunga durata, in grado di fornire una “casa lontano da casa” con salotto, studio e camere separati tra loro. L’hotel conta 134 stanze e gode di un accesso privilegiato ai principali quartieri business e alle più popolari attrazioni di Dubai con – dettaglio non trascurabile – una spettacolare vista sulla magnifica skyline.

• W Rome, Roma, Italia – Q2

W Rome segnerà il debutto del brand W Hotels in Italia. Poco distante dalla scalinata di Piazza di Spagna e dalle boutique di via Condotti, l’hotel si sviluppa su due diverse proprietà del XIX secolo in via Liguria, e ospiterà 159 stanze e suite e uno dei pochi rooftop bar con vista mozzafiato sulla Città Eterna. E per la gioia dei buongustai, l’hotel vanterà un’offerta culinaria senza pari, curata dall’acclamato chef stellato Ciccio Sultano.

• W Algarve, Algarve, Portogallo – Q2

La vita da spiaggia avrà una marcia in più con il nuovo W Algarve, hotel che segna l’ingresso del brand in Portogallo. Con il suo debutto sulla caratteristica costa dell’Algarve, l’hotel da 134 camere gode di accesso diretto a tre spiagge e vista mare da ogni stanza. Le 23 suite arredate con eleganza includono appartamenti su due piani con piscine private e una Extreme Wow suite con vasca idromassaggio. Lo Sky Deck offre una vista impareggiabile sulla costa dell’Algarve e, una volta calato il sole, gli ospiti possono godersi il meglio dei rinomati Wet Deck party in perfetto stile W.

• The Marmorosch Bucharest, Autograph Collection Hotel, Bucarest, Romania – Q2

Nato come banca, costruito alla fine della Belle Époque, l’edificio riflette lo spirito dinamico, ottimista e creativo dell'epoca. Conosciuto durante il suo periodo di massimo splendore come Marmorosch Bank Palace, l'energia e il ricco patrimonio dell'epoca rivivono nel design, nella grandiosità, nell'eleganza senza tempo, negli interni e nelle opere d'arte Art Déco. L’offerta F&B si ispira alla Francia, come tributo all’antico soprannome di Bucarest: la Parigi dell’Est.

• The Westin London City, Londra, Regno Unito – Q3

Segna il debutto di Westin Hotels & Resorts nel Regno Unito: The Westin London City definisce un nuovo concept di well-being nel cuore della capitale. L'hotel, con 222 camere, vanterà una posizione privilegiata con vista panoramica sul Tamigi. Progettato dallo studio di architettura britannico Dexter Moren Associates, l’albergo avrà linee fluide e scultoree e seguirà i concetti del design biofilico, in nome dello stretto legame tra natura e benessere.

• Marriott Resort Palm Jumeirah, Dubai, Uae – Q3

L'hotel, che segna il debutto di Marriott Hotels a Dubai, si trova sulla spiaggia di Palm Jumeirah. Perfetto per chi vuole vivere sia il mare che il cuore pulsante della città, Marriott Resort Palm Jumeirah ha facile accesso al centro, ai principali centri commerciali e alle aree business della frizzante Dubai. Dispone di 608 camere, otto ristoranti e lounge, un centro benessere e fitness, un miniclub per bambini e una spiaggia privata di sabbia che si affaccia sul Golfo d’Arabia.

• The St. Regis Dubai, The Palm, Dubai, Uae – Q3

Situato sul tronco dell'iconica Palm Jumeirah, The St. Regis Dubai ospiterà 289 camere e suite, una piscina a sfioro al 50° piano, e un rooftop con dining e deck panoramico. Grazie al collegamento diretto con il luxury shopping center Nakheel Mall, gli ospiti potranno avere accesso a 350 negozi, un multiplex cinema con 15 schermi e un’offerta culinaria di 12 ristoranti. L’hotel avrà inoltre un’estensione: The St. Regis Beach Club, dotato di piscina a sfioro, palestra e centro fitness.

• The Ritz-Carlton, Amman, Giordania – Q3

Due torri offrono un'esperienza esclusiva nel cuore della vivace capitale della Giordania. The Ritz-Carlton, Amman ospita 228 camere, tra cui 34 suite e 90 residenze, e vanta il servizio del brand. Gli ospiti possono rilassarsi nell'elegante Cigar Lounge, scoprire la raffinata cucina del ristorante mediterraneo dell'hotel o del rooftop bar e ristorante con vista sulla skyline. L'hotel dispone inoltre di piscine interne ed esterne, di un centro fitness e di una spa, e di una ballroom di 1.000 metri quadrati.

• JW Marriott Burj Rafal, Riyadh, Arabia Saudita – Q3

Situato su King Fahad Road, l’hotel è un'oasi di pace in una città vivace e a soli 5 minuti dal quartiere finanziario King Abdullah. JW Marriott Burj Rafal è l'edificio residenziale più alto della città, e si sviluppa su 70 piani che ospitano 349 camere e suite.

• Moxy Manchester, Regno Unito – Q4

Moxy Manchester si trova a Spinningfields, il centro finanziario della città, circondato dai ristoranti e bar più alla moda di Manchester. Sofisticato ed elegante, ospita interni che si ispirano alla variegata storia dell'edificio industriale, un tempo impiegato nei settori di cappelli, bibite, di prodotti chimici e della seta, mentre le materie prime e i soffitti a vista fanno riferimento al ruolo della location durante la rivoluzione industriale.

• JW Marriott Cairo Mena House, Il Cairo, Egitto – Q4

Situato in posizione privilegiata a pochi passi dalle piramidi di Giza, dalla sfinge e dal Gran museo egizio, il grandioso edificio offre 117 camere di lusso, tra cui 16 suite, una vista impareggiabile sulle piramidi, giardini ricchi di fontane d'acqua e palme, una piscina, una spa e un campo da golf.

 

Il 2020 è passato un po’ in sordina, ma non sono mancate aperture di primo piano.

• Grand Universe Lucca, Autograph Collection, Lucca, Italia, novembre 2020

L'antico Palazzo cinquecentesco si affaccia su due delle più belle piazze di Lucca e gode di una posizione perfetta per scoprire la splendida città nel cuore della Toscana. A pochi passi dal boutique hotel con 55 camere si trovano capolavori dell'architettura medievale e rinascimentale, tra cui la Chiesa dei Santi Giovanni e Reparata e lo storico Teatro del Giglio.

• W Ibiza, Spagna – luglio 2020

W Ibiza domina il lungomare boho-chic di Santa Eulalia e mescola le realtà parallele di Ibiza combinandole con attrazione magnetica. L’hotel è il luogo perfetto per immergersi nel mood del brand W, che sembra fatto su misura per gli amanti dell'Isla Blanca.

• Al Wathba, a Luxury Collection Resort, Abu Dhabi – agosto 2020

La proprietà, che segna il debutto di The Luxury Collection nella capitale degli Emirati Arabi Uniti, si trova nel cuore di Abu Dhabi. Ispirato all'architettura locale e alla ricca storia del Paese, il resort dispone di 103 camere e ville con decorazioni tradizionali, mashrabiya (elemento

tradizionale di ventilazione tipico dell’architettura araba) e accessori beduini. Gli interni sobri e i toni neutri sono in armonia con il paesaggio che avvolge questo straordinario rifugio nel deserto.

• Domes Zeen, a Luxury Collection Resort, Chania, Grecia – luglio 2020

Situato sulla costa nord di Creta, Domes Zeen è elegante e dal lusso discreto. Con 101 camere che vanno dalle lussuose ville ai bungalow per famiglie ben attrezzati, insieme a terrazze tranquille e piscine private, l'hotel è emblema di raffinatezza. Immersa in una natura rigogliosa, questa località balneare offre la cornice perfetta per una splendida evasione in chiave mediterranea.

Tags:

Related Article