Un nuovo capitolo nella vicenda Starhotels, catena alberghiera italiana con un portfolio di 30 hotel a 4, 5 stelle. Sulla base di indiscrezioni circolate, sembra che Francis Edward Fabri, socio al 43%, abbia nominato Deutsche Bank per valutare una ipotesi di valorizzazione della sua quota, riporta Il Sole-24 Ore.

Sembra che l’opportunità di acquisto del pacchetto sia stata valutata da alcuni private equity. Però pare che per il momento non vi sia una trattativa concreta. A quanto osserva il quotidiano il momento contingente non è il più propizio per la cessione di quote, che, vista la situazione causata dalla pandemia, potrebbe portare a operazioni scontate. Vero è che la nomina di Deutsche Bank viene vista come riprova del contraddittorio tra i soci della catena alberghiera.

Come riporta il Sole, sono anni che è in atto una contesa tra i due fratelli, Elisabetta Fabri, azionista di controllo con il 53% e presidente della catena, e il fratello Francis Edward Fabri, che non sarebbe d’accordo con la gestione portata avanti dalla sorella.

Tags: , ,

Related Article