Sandals Resort international annuncia due nuove acquisizioni ai Caraibi, frutto di lungimiranza e di un importante investimento finanziario. Curaçao e Saint Vincent ora si aggiungono ai 18 resort già presenti nel portfolio del gruppo, su 7 esclusive destinazioni caraibiche tra cui Antigua, Barbados, Grenada, Giamaica, Santa Lucia, Bahamas e Turks e Caicos.

“Presentando oggi queste new entry Sandals Resort ha voluto dare un segnale di positività ed un messaggio di fiducia al mercato – ha detto Christian Casagrande, sales manager South Europe SRI –  un mercato, quello italiano, che il gruppo continua a presidiare e su cui ripone sempre grandi aspettative poiché particolarmente strategico sia in termini di produzione che di feedback da parte della clientela. Sulle due nuove destinazioni riponiamo particolare fiducia, Curacao in particolare, che rappresenta la nostra prima destinazione anglofona ai Caraibi, con 350 camere e campo da golf annesso, sarà facilmente raggiungibile anche dall’Italia grazie ai voli diretti Klm via Amsterdam”.

La scorsa estate Sandals è stato tra i primi gruppi a riaprire i propri resort ai Caraibi. Attualmente sono 14 quelli attivi ma entro maggio tutte le strutture saranno aperte, compreso il Sandals Royal Barbados che sta finendo di rinnovare il suo look e si presenterà al mercato con molte novità, tra cui 66 nuove suite che andranno ad aggiungersi al South Seas Village, due nuovi ristoranti ispirati al benessere e due nuove piscine.

“Dal check-in al check-out, con il complesso Platinum Protocols of Cleanliness, il nostro ospite è tutelato ma voglio chiarire che la sicurezza non preclude affatto la qualità del soggiorno – ha spiegato Casagrande -. In queste ultime settimane abbiamo inoltre  introdotto anche i Covid-test che potranno essere effettuati direttamente in resort nelle 72 ore precedenti il rientro a casa, per potersi recare agli imbarchi con tampone negativo. Il costo dei test non sarà a carico del cliente ma verrà completamente assorbito da noi”. Misure proattive, dunque, per quando i clienti potranno tornare a viaggiare e a sbarcare ai Caraibi.

Il Gruppo Sandals, noto a livello internazionale per le vacanze luxury included, proprio quest’anno compie 40 anni dall’apertura del suo primo resort in Jamaica.

Alessandra Tesan

Tags: , ,

Related Article