Plug-Mi, il format ideato da Fandango Club Creators e realizzato in collaborazione con Micam Milano e Fiera Milano, legato alla urban culture experience, per la sua seconda edizione, si rinnova e diventa il primo phygital event talent show che unisce i mondi dello streetwear, dell’arte, dello sport e della musica.
Nasce così la partnership con nhow Milano, hotel del gruppo NH da sempre legato all’arte pop e alla creatività: musica, street culture, arte e location esclusiva si uniscono per creare una cornice unica diventando co-protagonisti del format.

Il 4 settembre, l’hotel nhow Milano di via Tortona 35 ospiterà un evento che, oltre a caratterizzare il fitto calendario di Plug-Mi, segnerà ufficialmente l’inizio della Milano Design Week. L’appuntamento più atteso dell’anno in materia di design e arte è infatti pronto a tornare da domenica 5 a sabato 11 settembre trasformando le strade della città in un’esposizione a cielo aperto.

La partnership nhow Milano x Plug-Mi dimostra che il “cosa” è importante tanto quanto il “dove” e il “come”, rafforzando il claim Elevate your stay con l’obiettivo di rompere le regole e affermare se stessi.

“Siamo entusiasti della collaborazione tra nhow Milano e Plug-Mi, due ingredienti che mixati daranno vita all’evento che segnerà la ripartenza della scena streetwear di Milano e dei suoi eventi”, ha dichiarato Domenico Romano, ad di Fandango Club Creators.

“La collaborazione nhow Milano x Plug MI si sposa perfettamente con tutti i valori del brand nhow. Ancora più contenti perchè è l’occasione per ritornare ai live event con una formula unica ed elevata, il primo phygital event talent show che unisce i mondi dello streetwear, dell’arte, dello sport e della musica sta arrivando”, afferma Ambra Lee Agnoletti, director of Business Development NH Hotel Group Italia.

Tags: ,

Related Article