Westin Hotels & Resorts, parte del portfolio di 30 brand esclusivi di Marriott Bonvoy, si prepara a fare il suo debutto nel Regno Unito il prossimo settembre con l’apertura di The Westin London City. Di proprietà di 4C Hotel Group e gestito da RBH, l’hotel con 222 camere si trova in posizione privilegiata sulla riva Nord del Tamigi. Combinando l’attenzione al benessere e il design contemporaneo, l’hotel risponde alla crescente domanda globale dei viaggiatori che non rinunciano al proprio benessere anche lontano da casa.

I sei pilastri del benessere

The Westin London City incarna i sei pilastri del benessere del brand – Sleep Well, Eat Well, Move Well, Feel Well, Work Well e Play Well – attraverso un programma attentamente studiato, che mira a consentire agli ospiti di riprendere il controllo della loro routine quando viaggiano. Gli ospiti saranno incoraggiati a esplorare la zona con il programma RunWestin che offre percorsi di corsa appositamente creati che sfrutteranno la parte finale del Thames Path, che sarà presto ultimata per collegare Embankment e la Torre di Londra.
Garantendo un riposo di qualità, il letto Westin Heavenly è presente in ogni camera e suite, pensato per fornire il massimo comfort agli ospiti quando ne hanno più bisogno. La Heavenly Spa è stata progettata per dare la priorità al benessere degli ospiti, si estende su 370 metri quadrati, con sei sale per trattamenti e una piscina coperta di 12 metri che è stata costruita intorno ai resti archeologici del sottostante bagno di Huggin Hill. La sala fitness WestinWorkout all’avanguardia sarà completa di attrezzature per esercizi Trx e biciclette Peloton.

L’idea degli architetti

Concepito dagli architetti britannici Dexter Moren Associates, il design di The Westin London City è fluido e scultoreo, costruito sul concetto che la connessione con la natura migliora il benessere. All’arrivo, gli ospiti saranno accolti da un atrio ampio e arioso che conduce a due destinazioni gastronomiche, Hithe & Seek, un nuovo wine bar sul fiume su due livelli con vista sul Tamigi che offre abbinamenti di vini, spuntini leggeri e piatti da condividere, e Mosaic, ristorante aperto tutto il giorno che propone una cucina internazionale.
Questo progetto unico nel suo genere comprende anche nove appartamenti distinti con viste sul fiume e 1.060 metri quadrati di spazi ultramoderni per riunioni ed eventi. Consentendo la flessibilità delle funzioni attraverso dettagli di design semplici e intuitivi, la Ballroom dell’hotel è uno spazio fluido che può essere facilmente adattato per ospitare eventi diversi. Le cinque sale riunioni richiamano il design lineare dell’atrio Nord, introducendo elementi locali e texture naturali, creando uno spazio di lavoro che stimola la creatività. L’apertura del Westin London City è prevista per settembre 2021 e sono già aperte le prenotazioni.
Tags: , , ,

Related Article