Roma nel 2022 per Hampton by Hilton e Milano quest’anno per Radisson Collection Hotel con Palazzo Touring Club Milano ora aperto dopo una vasta ristrutturazione da parte dello Studio Marco Piva.

Hilton ha, infatti, ha di recente annunciato la firma di un accordo di franchising con Welcome Service Srl per aprire l’Hampton by Hilton Rome North Fiano Romano. Previsto per la prima metà del 2022, l’hotel di 103 camere si unirà ai sette hotel Hilton attualmente presenti nella capitale ed è il secondo Hampton by Hilton nella provincia di Roma. Una volta completati i lavori di ristrutturazione, Hampton by Hilton Rome North Fiano Romano offrirà i servizi del marchio Hampton by Hilton: colazione calda gratuita come standard, centro fitness e business center aperto 24 ore su 24 e 260 metri quadrati di spazio flessibile per riunioni.

Situato a pochi minuti dall’uscita Roma Nord dell’autostrada A1, il nuovo hotel Hampton by Hilton è a circa 30 minuti di auto dal centro di Roma. È anche ben collegato a destinazioni conosciute come il lago di Bracciano, così come ad altre attrazioni turistiche a nord di Roma. Inoltre, l’hotel si trova anche vicino ai centri logistici di diverse aziende internazionali.

Radisson Collection Hotel, Palazzo Touring Club Milano ha debuttato nel cuore del capoluogo lombardo: situato in un edificio iconico vicino al Duomo, ha visto una vasta ristrutturazione da parte dello Studio Marco Piva, pur conservando il significato storico dell’edificio e la sua identità unica.

E’ la prima proprietà del marchio Radisson Collection del Gruppo a Milano, una collezione di proprietà iconiche che offrono un livello di servizio e qualità da lifestyle premium. L’edificio era la sede del Touring Club Italiano ed è stato costruito tra il 1914 e il 1915 dall’architetto Binda. Sono 89 le camere e suite che si affacciano su Corso Italia; la presidenziale si estende su 105 m².

Marriott International ha siglato, invece, l’accordo con la società Progetto Majestic Srl per portare il brand W a Firenze. In previsione di accogliere i primi ospiti nel 2023, W Florence si propone di diventare un punto di ritrovo vivace e frequentato nel cuore della città d’arte, proprio come lo sono il Ponte Vecchio ed il Duomo.

A pochi passi da Via de’ Tornabuoni, centro dello shopping e punto di riferimento mondiale per l’arte e la scena gastronomica cittadina, W Florence vanterà una posizione privilegiata. L’hotel disporrà di 120 camere, delle quali 20 suite. L’Extreme WOW Suite – l’interpretazione secondo il brand W di una Presidential Suite – offrirà un ampio spazio abitativo ed una terrazza privata con vista che spazierà dalla chiesa di Santa Maria Novella al Duomo.

Marriott International attualmente gestisce 14 proprietà e residenze con il marchio W in Europa, Medio Oriente e Africa. Il brand farà il suo debutto in Italia quest’autunno con l’apertura di W Rome.

 

Tags: , ,

Related Article