Ihg Hotels & Resorts continua a muovere passi avanti nella propria strategia di crescita in Italia, inaugurando tre nuovi hotel e firmando due ulteriori contratti nel 2021, raddoppiando così le dimensioni del portafoglio premium e lifestyle. Con queste inaugurazioni sale a cinque il numero di hotel nella pipeline di sviluppo, a riprova della volontà di crescita nella regione italiana.

Willemijn Geels, vp sviluppo Europa di Ihg Hotels & Resorts ha commentato: “L’Italia è un mercato particolarmente popolare per Ihg Hotels & Resorts e notiamo chiaramente un aumento della domanda per i nostri marchi premium e lifestyle, come voco e Hotel Indigo, oltre che per i nostri marchi essenziali. L’Italia è un mercato da tenere d’occhio”.

L’ultima apertura di Ihg in Italia ha visto l’introduzione nel mercato del marchio voco grazie a voco Milan-Fiere. L’hotel, inaugurato a settembre, conta 280 camere ed è l’esempio perfetto della flessibilità del marchio di conversione Ihg, capace di creare un hotel moderno ed elegante adatto a ospiti che viaggiano sia per lavoro che per piacere. Il marchio voco crescerà ulteriormente in Italia dopo la firma per il voco Venice Mestre Quid, un hotel da 128 camere che verrà inaugurato nel 2022.

Anche Hotel Indigo continua a cavalcare l’onda dello sviluppo registrato negli ultimi anni in Europa. In Italia il quarto Hotel Indigo ha di recente aperto le porte a Verona, dopo i riscontri a Roma, Milano e Venezia. Questo portafoglio di hotel lifestyle urbani presenti in tutta Italia vedrà presto l’arrivo di un’altra struttura, dopo la recente aggiunta dell’Hotel Indigo Florence alla pipeline di Ihg.

La crescita di questi marchi dimostra che l’offerta sempre curata della catena consente ai proprietari di diversificare e investire nel marchio e nella location giusti. Sebbene la quota di mercato più grande di Ihg rimanga in mano ai marchi essenziali, i brand premium e luxury iniziano a farsi notare anche nel mercato italiano. Altri hotel della pipeline includono un InterContinental e Six Senses a Roma, che saranno pronti per l’inaugurazione nel 2022 e porteranno la presenza di Ihg in Italia a 7 marchi.

Tags:

Related Article

No Related Article