Arriverà a maggio 2022, il secondo resort del brand Almar di HNH Hospitality. Dopo la struttura di Jesolo, l’operatore ha infatti annunciato l’apertura di Almar Giardino di Costanza Resort, elegante indirizzo cinque stelle – già Blu Hotels – immerso nella campagna di Mazara del Vallo, circondato da importanti uliveti secolari e a poca distanza dal mare, perla della Sicilia sud-occidentale.

“Siamo orgogliosi di questa nuova apertura, un passo importante nel segmento luxury per HNH – afferma Luca Boccato, a.d. di HNH Hospitality –. Da tempo cercavamo un nuovo Almar, sulla scorta del fortunato debutto jesolano nel 2014. Dall’Alto Adriatico al Mediterraneo, con la stessa visione e passione, daremo vita con Giardino di Costanza a un nuovo indirizzo di benessere di assoluta eccellenza e qualità di servizi”.

“La nostra strategia di sviluppo multibrand con Almar Giardino di Costanza si rafforza ulteriormente. Nel segmento luxury resort Almar è la nostra risposta ad un’offerta dei grandi brand internazionali non orientata alla valorizzazione dei punti di forza tipici dell’ospitalità italiana”, conclude Boccato.

Il nuovo Luxury Country Resort è un eden nel verde di un importante parco mediterraneo, con palme e alberi secolari, fontane e giochi d’acqua, a un’ora da Palermo e da Trapani e a pochi minuti dalla riconoscibile costa “mazarese”.

L’antica residenza siciliana con la sua raffinata e tradizionale architettura si affaccia su una imponente piscina esterna e può contare su 90 camere, le quali, a seguito in un parziale restyling, già nei prossimi mesi, saranno trasformate in junior suites, suites e suites presidenziali dove la tradizione locale sarà rispettata e riproposta in chiave attuale.

I quattro punti ristorativi, assieme ad un’area ricevimenti ed eventi, rappresenteranno gli elementi distintivi per quanto riguarda la cucina locale e siciliana senza tralasciare la vocazione internazionale di questo secondo ma non ultimo progetto.

L’importante ampliamento e ristrutturazione dell’attuale centro benessere, seconda parte del piano di riposizionamento del resort che partirà a fine 2022, completerà la nuova offerta e permetterà di riproporre l’ormai consolidato concept della spa “Almablu” di Almar Jesolo, già premiata come eccellenza a livello europeo.

Massaggi, programmi completi e trattamenti basati sulla medicina tradizionale cinese sviluppati da un pool di esperti in esclusiva che, come obbiettivo hanno quello di riequilibrare la persona restituendogli il suo tempo nel suo spazio.

Tags: ,

Related Article