JW Marriott Venice Resort & Spa torna in scena con una serie di esperienze per le famiglie, le coppie, gli amanti dell’arte, i buongustai e per chi cerca benessere e relax, da quest’anno tutte prenotabili via app, grazie ad un tipo di integrazione tecnologica aumentata.

L’hotel e l’Isola delle Rose

La struttura, situata nella cornice dell’Isola delle Rose, a pochi minuti di barca da Piazza San Marco, offre 266 camere e suite, disegnate dall’architetto Matteo Thun e suddivise in due esperienze principali, ovvero le camere JW, situate nell’edificio principale, e le JW Retreats immerse nel verde: La Residenza, La Maisonette, L’Uliveto e Villa Rose.

L’Isola delle Rose è un’isola privata realizzata nel 1870. Grazie alla sua posizione strategica tra la laguna e il mare, nonchè alle brezze che genarano un clima mite, vanta una ricchezza di piante non ritrovabile in alcun altro posto a Venezia. Tra queste un uliveto con un centinaio di piante dalle quali viene prodotto l’olio d’oliva dell’isola servito ai tavoli del ristorante Fiola at Dopolavoro. Oltre all’uliveto il resort ospita anche un orto, alberi da frutto nonchè una coltivazione di Rose, eponime dell’isola.

Le novità

Ad annunciare le novità di stagione è Cristiano Cabutti, general manager del JW Marriott Venice: “Sono molto felice, insieme a tutto il team, di poter tornare ad accogliere i nostri ospiti a partire dal 16 marzo. Siamo orgogliosi di poter presentare nel 2022 numerose novità per accogliere i nostri ospiti. Abbiamo spazi rinnovati e studiati per far vivere ai nostri ospiti un soggiorno che non dimenticheranno facilmente”.

Percorrendo idealmente la mappa del resort, tra le novità della stagione 2022, troviamo un campo da paddle, uno da bocce, il ristorante Giardino Grill, completamente ristrutturato. A poca distanza gli ospiti avranno a disposizione anche un vero e proprio cinema all’aperto, dove, su uno schermo di oltre 3 metri, verranno proiettati film per tutta la famiglia. Accanto all’edificio principale trova spazio un’altra novità, il Pop Up della Pizzeria Gourmet del maestro Renato Bosco: in esclusiva per la stagione estiva 2022 al JW Marriott Venice sarà possibile gustare le specialità di pizze che hanno reso celebre lo chef veronese.

La Spa

JW Venice Resort & Spa offre sia agli ospiti dell’hotel sia ai clienti esterni, la JW Venice Spa. Ricavata negli edifici dei primi del ‘900, la Spa, con i suoi 1750 mq, offre otto cabine con vista sulla laguna e una suite, una sauna e bio sauna, l’hammam, una palestra e una piscina riscaldata interna, che prosegue all’esterno attraverso una sequenza di vetrate scorrevoli. A partire da questa stagione verrà offerto un servizio di parrucchiere e tornerà l’apertura serale della Spa, fruibile sino alle 22.

Nuovo intrattenimento family

Da sempre l’hotel si propone come soluzione ideale per le famiglie in visita a Venezia, proponendo esperienze create apposta per intrattenere i più piccoli durante la giornata. Novità di quest’anno la partnership con Brick4Kidz, in collaborazione con il quale è stato ripensato il Kidz Club dell’isola. Il resort non proporrà ai piccoli ospiti solo una “children room”, ma un programma di attività che coinvolgeranno sia il resort sia la città, che aiuteranno i genitori ad intrattenere i bambini durante la visita turistica, e forniranno al tempo stesso spunti didattici. JW Marriott Venice propone un nuovo modo di concepire l’intrattenimento family, che non è solo più leisure, ma edutaiment.

Nasce la Voga Academy

Un’altra novità è rappresentata dalla nascita della JW Venice Voga Academy, la prima scuola sportiva del resort dedicata alla tradizionale voga veneziana. Gli ospiti avranno la possibilità di frequentare lezioni di circa 2 ore al giorno che si svolgeranno sia sull’Isola delle Rose che a Venezia, per combinare attività sportiva e visita alla città, vivendo la laguna da protagonisti, e imparando a conoscere quello che un tempo era l’unico veicolo per il transito ed il trasporto in città.

Culinary Experiences

Torna anche quest’anno la formula delle JW Culinary Experiences, dieci appuntamenti con la cucina d’autore e altrettanti chef stellati. Le JW Culinary Experiences sono incluse nel pacchetto JW Starred Chef Experiences, che include pernottamento, colazione, “Aperitivo Stellato” il venerdì sera, scuola di cucina alla Sapori Cooking Academy il sabato mattina, la cena a quattro mani con gli chef stellati ed il late check out la domenica. L’esperienza è prenotabile via app e online. Le cene saranno strutturate su due giorni, con aperitivo il venerdì in collaborazione con lo chef Giorgio Schifferegger sulla terrazza del Sagra Rooftop Restaurant e cena il sabato negli ambienti del Fiola at Dopolavoro Venezia.

 

Tags:

Related Article

No Related Article